Smart working: come organizzare riunioni virtuali su Microsoft Teams

Smart working: come organizzare riunioni virtuali su Microsoft Teams

È possibile organizzare una riunione virtuale? È possibile fare riunioni in smart working? La risposta è sì ed è possibile con vari strumenti. Vediamo come fare una riunione virtuale con Microsoft Teams

di pubblicata il , alle 16:41 nel canale Public Cloud
Teams MicrosoftSmart Working
 

Microsoft Teams mette a disposizione delle aziende e dei gruppi di lavoro al loro interno uno strumento potente per gestire e programmare le attività. Grazie a Microsoft Teams è infatti possibile non solo gestire riunioni e chiamate e videochiamate individuali e di gruppo, ma anche condividere lo schermo, scambiare file e avere una piattaforma di chat flessibile ed efficiente. Grazie a Microsoft Teams è possibile di fatto ridurre all'osso le riunioni di persona e sostituirle con riunioni a distanza, indipendentemente da dove siano i membri della squadra.

Smart working su Microsoft Teams: come funziona

Microsoft Teams offre la possibilità alle aziende e alle squadre di lavorare da remoto coordinandosi attraverso Internet in una maniera non dissimile da quanto è possibile ottenere con la presenza fisica. Ciò è possibile perché Teams offre la possibilità di collaborare utilizzando diversi strumenti di comunicazione, insieme o separatamente:

  • chat, singole e di gruppo;
  • chiamate audio, singole e di gruppo;
  • chiamate video, singole e di gruppo;
  • condivisione di file;
  • integrazione di applicazioni e servizi.

Grazie a queste caratteristiche è possibile scambiare informazioni con facilità e rapidità, organizzando il lavoro in maniera altrettanto facile (e talvolta più facile) che utilizzando le riunioni fisiche. Con Microsoft Teams è insomma possibile implementare il cosiddetto smart working. La maggiore strutturazione data dallo strumento, la possibilità di integrare diverse funzionalità e la presenza di uno storico facilitano il lavoro e permettono di avere un tracciato di quanto accaduto.

Come fare riunioni virtuali su Microsoft Teams

Tramite Microsoft Teams è possibile fare riunioni virtuali che includono fino a 50 partecipanti e permettono di effettuare chiamate sia audio che video. Per le riunioni individuali è sufficiente utilizzare il tasto di chiamata nella conversazione. Per creare riunioni di gruppo è possibile avvalersi di due strumenti: da un lato la riunione virtuale programmata e dall'altro la riunione virtuale estemporanea.

Microsoft Teams: calendario delle riunioni virtuali

È possibile programmare una riunione sia utilizzando gli strumenti presenti in Teams sia sfruttando l'integrazione con Outlook. In Teams è possibile programmare una riunione utilizzando lo strumento di calendario: grazie a tale strumento è possibile dare un nome alla riunione, aggiungere i vari partecipanti e aggiungere dettagli di vario tipo. In questo modo è possibile dare la stessa strutturazione e programmazione alle riunioni virtuali su Microsoft Teams delle riunioni in ufficio.

Microsoft Teams: chiamate individuali

Dall'altro lato è possibile avviare riunioni estemporanee che consentono di effettuare incontri e riunioni senza una precisa programmazione a priori.

Microsoft Teams dà quindi una certa flessibilità nell'organizzazione aziendale e permette sia di impostare una programmazione stretta che di lasciare spazio all'improvvisazione e all'esigenza del momento.

Per pianificare una riunione è necessario selezionare la voce "pianifica una riunione" in una chat, sotto la casella di immissione del testo, oppure selezionare il calendario sul lato sinistro dell'app e all'interno di questo selezionare "nuova riunione" nell'angolo in alto a destra dell'app o selezionare un intervallo di tempo nel calendario per visualizzare il modulo di pianificazione delle riunioni.

È possibile anche creare una riunione di canale, che coinvolge cioè solo le persone presenti all'interno di un certo canale (o di più canali). Per farlo è necessario selezionare "nuova riunione" e conseguentemente "seleziona un canale per la riunione" nel modulo di pianificazione.

Microsoft Teams: avvio riunione istantanea

Per creare una riunione istantanea in Microsoft Teams, invece, è sufficiente utilizzare la funzione apposita del calendario, accessibile dalla barra a sinistra, o cliccare il tasto "incontra ora" sotto la casella di inserimento del testo in un canale.

Microsoft Teams: quali vantaggi dalle riunioni virtuali?

Le funzionalità fin qui elencate sono disponibili sia sull'applicazione per desktop sia su quella per dispositivi mobili e questo consente di ottenere una forte flessibilità, per cui gli utenti possono partecipare alle riunioni anche mentre non sono alla scrivania.

Durante le chiamate, sia quelle audio sia quelle video, è possibile continuare a scrivere nella chat per prendere appunti o per condividere file. In questo modo è possibile combinare più elementi insieme per collaborare in maniera più efficace. È anche possibile condividere lo schermo così da mostrare una presentazione, ad esempio.

Il principale vantaggio delle riunioni virtuali su Microsoft Teams sta proprio nel fatto che è possibile avere una condivisione istantanea di materiale verso tutte le persone coinvolte, senza limiti di formato e con una grande varietà di elementi condivisibili a disposizione (immagini, documenti, fogli di calcolo, link, testo, presentazioni e così via).

Grazie a queste caratteristiche è possibile organizzare riunioni efficaci quanto le riunioni di persona, se non di più in certi casi. La condivisione semplice di materiale, la facilità nel prendere appunti e le funzionalità avanzate come la condivisione dello schermo aggiungono valore e rendono più semplice la collaborazione. Le funzionalità di organizzazione delle riunioni fanno poi sì che sia possibile gestire riunioni anche con molteplici partecipanti senza difficoltà.

Microsoft Teams è disponibile per Windows, macOS, Linux, Android e iOS. È possibile scaricare l'applicazione dal sito ufficiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
karplus12 Marzo 2020, 17:16 #1
Io lo uso mio malgrado a lavoro, tenete conto che a lungo andare soppianterà skype for business.

Una cosa che non mi va assolutamente giù è l'interfaccia troppo sbarluccicosa come un app dei telefonini, abbastanza caotica.
E inoltre le notifiche non mi arrivano sempre, probabilmente perchè io ho sempre tenuto disattivato da principio l'inutile centro notifiche di windows 10.
!fazz12 Marzo 2020, 17:35 #2
naaa,
anche con windows 7 teams ha problemi con le notifiche per non parlare della versione mobile che è oggettivamente indietro come lo sviluppo (anche li le notifiche vanno una volta su 3 su android e per esempio le schede wiki non sono modificabili da ios)

però c'è da dire che la parte di riunioni e live events funziona parecchio bene

tl:dr la parte voip funziona benissimo la parte di chat e notifiche no ma in accoppiata con slack si risolve tutto
emiliano8413 Marzo 2020, 08:23 #3
Originariamente inviato da: karplus
Io lo uso mio malgrado a lavoro, tenete conto che a lungo andare soppianterà skype for business.

Una cosa che non mi va assolutamente giù è l'interfaccia troppo sbarluccicosa come un app dei telefonini, abbastanza caotica.
E inoltre le notifiche non mi arrivano sempre, probabilmente perchè io ho sempre tenuto disattivato da principio l'inutile centro notifiche di windows 10.


l'interfaccia grosso modo e' simile a slack, discord e simili... se si hanno molti utenti/progetti nell'organizzazione lo preferisco a slack perche' diventa piu' ordinato una volta che ci hai fatto l'abitudine, un'altra cosa che preferisco di Teams rispetto a slack e la gestione dei thread nelle conversazioni (anche se ultimamente slack e' migliorato un po' in questo)

poi per i meeting, teams e' di molto superiore
cdiota@gmail.com16 Marzo 2020, 16:32 #4

Calendario Teams

Qualcuno sa dirmi perché su alcuni PC nel menu di Teams è presente il Calendario e su altri non compare ? Dipende da altre applicazioni installate o meno ?
Grazie
emiliano8416 Marzo 2020, 17:19 #5
Originariamente inviato da: cdiota@gmail.com
Qualcuno sa dirmi perché su alcuni PC nel menu di Teams è presente il Calendario e su altri non compare ? Dipende da altre applicazioni installate o meno ?
Grazie


Diversi pc ma stessa rete aziendale?
cdiota@gmail.com16 Marzo 2020, 19:32 #6
Si stessa rete.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^