Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

OVHcloud potenzia privacy e sicurezza riqualificando un terzo data center con lo standard SecNumCloud

OVHcloud potenzia privacy e sicurezza riqualificando un terzo data center con lo standard  SecNumCloud

Dopo Roubaix e Strasburgo anche il data center OVHCloud a Gravelines (Francia) può vantare la certificazione SecNumCloud 3.2. il più elevato standard francese di sicurezza e protezione dei dati contro gli attacchi informatici avanzati

di pubblicata il , alle 11:41 nel canale Security
OVHcloudCloud Security
 

OVHcloud punta su una maggiore protezione dei dati e annuncia l'apertura a Gravelines, in Francia, del suo terzo datacenter certificato SecNumCloud 3.2, il più alto standard francese di sicurezza e protezione dei dati contro gli attacchi informatici avanzati. Si tratta del terzo data center del provider europeo a supportare questo standard, insieme a quelli di Roubaix e Strasburgo.

Più sicurezza nei data center SecNumCloud 3.2

SecNumCloud è uno standard creato da ANSII, l’agenzia nazionale francese per la sicurezza dei sistemi di informazione, mirato a promuovere e migliorare le offerte dei provider cloud destinate alle autorità pubbliche, agli Operatori di Importanza Vitale (OIV) e agli Operatori di Servizi Essenziali (OSE).

Security_Secnumcloud

I tre data center di OVHcloud che vantano questa certificazione sono dotati di misure di sicurezza rafforzate e i servizi che vi sono ospitati sono gestiti, mantenuti e monitorati esclusivamente da personale con sede in Europa. Le soluzioni SecNumCloud garantiscono ai clienti che nessuno dei loro dati sarà accessibile, trasferito o trattato al di fuori dell'Unione Europea.

All'atto pratico, questo significa che i servizi erogati tramite questi tre data center potranno essere utilizzati anche da imprese che operano in mercati altamente regolamentati: Pubblica Amministrazione, finanza, banche, sanità, cybersecurity. 

Il provider francese ha inoltre annunciato i suoi piani futuri: l'obiettivo è quello di accelerare la propria roadmap SecNumCloud con un'imminente offerta legata al Bare Metal. OVHcloud prevede inoltre di estendere ulteriormente la certificazione SecNumCloud all'insieme dei 40 prodotti nel suo portfolio public cloud, tra cui Kubernetes, database, Data Platform e le più recenti soluzioni AI.

OVHcloud, infine, sta costruendo le basi per la prossima certificazione dell’European Union Certification Scheme (EUCS), offrendo agli utenti del cloud lo stesso livello di trasparenza ed elevata protezione contro le leggi extraterritoriali.

Il nostro costante impegno rivolto alla certificazione SecNumCloud si concretizza nell’apertura di un terzo Datacenter che ospita le nostre soluzioni SecNumCloud. Non solo, siamo estremamente orgogliosi di rinnovare la nostra certificazione con lo standard SecNumCloud 3.2", afferma Michel Paulin, CEO di OVHcloud. "I nostri ingenti investimenti sono una testimonianza concreta di questo continuo supporto volto a offrire un cloud affidabile al nostro ecosistema e ai nostri clienti, sia pubblici che privati, garantendo i più elevati standard di protezione dei dati per organizzazioni e cittadini contro le leggi extraterritoriali".

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Wikkle19 Gennaio 2024, 12:11 #1
OVH sempre il migliore
!fazz19 Gennaio 2024, 12:59 #2
OVH is on fire!!!!!


ops forse poteva uscire meglio

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^