SonicWall Capture Labs ha registrato più di 7 miliardi di malware in soli 3 mesi

SonicWall Capture Labs ha registrato più di 7 miliardi di malware in soli 3 mesi

A dispetto dei numeri impressionanti, il numero è in calo rispetto al 2018. Si è invece raggiunto un picco di malware per dipositivi IoT, di attacchi crittografati e di quelli mirati al applicazioni web

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Security
SonicWallIoT
 

SonicWall ha pubblicato i dati relativi alla threat intelligence, ricavati analizzando più di un milione di reti in 215 paesi. Risultati che numericamente lasciano a bocca aperta, dato che nei primi 3 mesi del 2019 l'azienda ha rilevato 7,2 miliardi di attacchi attraverso malware e poco meno di 152 milioni di tentativi di ransomware. L'aspetto positivo è che rispetto all'anno precedente il trend mostra un calo significativo: -15% per i malware e -5% relativo al ransomware

SonicWall Threat report


Questo non significa purtroppo che gli attaccanti stanno mollando il colpo, ma solo che puntano su differenti tecniche e differenti dispositivi: SonicWall indica un aumento del 33% dei malware per dispositivi IoT, un incremento del 37% dei tentativi di attacco alle web app e un'impennata degli attacchi crittografati, che fa segnare un +58%.

 

IoTMalware

 

Cala il phishing, ma gli attacchi di questo tipo sono concentrati sulle figure di spicco

Dal punto di vista numerico i tentativi di phishing sono diminuiti sensibilmente, con un calo del 32% rispetto al 2018, ma questo dato non è sufficiente a dormire sonni tranquilli: i cybercriminali sono semplicemente passati a tecniche più efficaci e invece di mandare milioni di mail a casaccio preferiscono concentrarsi su attacchi mirati a figure di spicco nell'azienda: la dirigenza, il reparto HR e i responsabili IT.

"Mentre analizziamo come un ransomware si diffonde, possiamo osservare anche che le sue tattiche sono cambiate" - ha affermato Bill Connerpresidente e CEO di SonicWall - "Storicamente, l'obiettivo per la maggior parte dei creatori del malware era la quantità di infezioni prodotte, mentre adesso il focus di chi attacca è su un numero inferiore di bersagli, ma con un valore superiore e nei quali si possono diffondersi lateralmente. Questo cambio di tattica si è visto anche in un corrispondente aumento delle richieste di riscatto, poiché i criminali informatici cercano di fare più soldi con meno obiettivi ma che abbiano un valore più alto, come per esempio i Comuni e gli ospedali".

Chi è interessato ad approfondire può scaricare il rapporto completo di SonicWall da questo indirizzo, previa registrazione gratuita. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^