Il 5G secondo IBM: tante opportunità per operatori e aziende

Il 5G secondo IBM: tante opportunità per operatori e aziende

Abbiamo parlato con Craig Wilson di IBM per capire come l'azienda veda il passaggio alla connettività di nuova generazione e quali opportunità essa presenti per gli operatori e le aziende

di , Riccardo Robecchi pubblicata il , alle 16:41 nel canale TLC e Mobile
IBM5G5G per le aziende
 

Il 5G sta portando a cambiamenti significativi nell'organizzazione tanto degli operatori di telecomunicazioni, quanto delle aziende. Il passaggio alla connettività di nuova generazione sta contribuendo a un rinnovamento sia tecnologico, sia organizzativo con pochi precedenti. Ne abbiamo parlato al Mobile World Congress, tenutosi a Barcellona nuovamente dal vivo per la prima volta dall'inizio della pandemia, con Craig Wilson, vice presidente di sales, global telecom industry in IBM.

IBM e le opportunità che offre il 5G al Mobile World Congress 2022

IBM individua due punti cardine nello sviluppo del 5G: da un lato il fatto che si passa ad architetture tanto di rete quanto di elaborazione dei dati basate sul cloud, con riflessi enormi sull'organizzazione dell'IT aziendale e degli operatori; dall'altro, il fatto che proprio gli operatori hanno ora la possibilità di creare nuove opportunità di business e di rifarsi degli investimenti ingenti necessari per il dispiegamento delle reti 5G.

In tutto questo c'è un ulteriore elemento fondamentale e fondativo, ovvero l'apertura dell'ecosistema, che fa sì che ci siano significative opportunità di business anche per le aziende che si occupano di sviluppare applicazioni e servizi. IBM si è posizionata nel tempo in maniera decisa in questo ambito grazie alla creazione, ad esempio, dei Cloud Pak, ovvero di "pacchetti" di servizi e funzionalità creati su misura per specifici settori.

Quello che emerge dall'intervista è che le opportunità sono davvero notevoli per tutte le realtà coinvolte, ma che ci sia anche un'aspettativa fin quasi eccessiva (hype, se preferite gli anglismi) rispetto alla tecnologia in sé, mentre il vero valore è proprio nell'applicazione della tecnologia ai vari casi d'uso pratici, che può portare a miglioramenti nell'efficienza delle aziende, nella sicurezza dei lavoratori e, più in generale, nella qualità e nella quantità dei prodotti e dei servizi offerti.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^