Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Private 5G: ecco come le aziende intendono affrontare i nodi di sicurezza. L'analisi di Trend Micro

Private 5G: ecco come le aziende intendono affrontare i nodi di sicurezza. L'analisi di Trend Micro

Gli integratori devono lavorare su una maggiore sicurezza delle implementazioni di 5G privato perché, come emerge dallo studio, due terzi degli intervistati non ha ben chiaro come verrà utilizzata questa tecnologia

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale TLC e Mobile
5GTrend Micro5G per le aziendeCloud Security
 

Il driver principale per lo sviluppo delle reti 5G private? Secondo Trend Micro potrebbe essere la sicurezza. Il motivo lo spiega Eric Hanselman, chief analyst di 451 Research: "A volte le reti private 5G non hanno confini ben definiti e due terzi degli intervistati ha affermato che le proprie implementazioni utilizzeranno questa tecnologia, senza sapere bene come. Tuttavia, le aziende dovranno implementare uno strato di sicurezza adeguato per soddisfare i requisiti di responsabilità condivisa del cloud e sono consapevoli che avranno bisogno di partner esperti che le aiutino in questo viaggio. Le organizzazioni hanno grandi aspettative per la sicurezza 5G, ma la qualità delle loro partnership sarà il vero fattore di differenziazione".

Aspettative di sicurezza per le reti 5G: lo studio di Trend Micro

La ricerca "Security Expectations in Private 5G Networks" è stata realizzata da Trend Micro con l'obiettivo di comprendere i principali motivi per l'adozione di questa tipologia di reti e le aspettative di sicurezza elle aziende. Il campione è composto da 400 decision maker in ambito security in Germania, Inghilterra, Spagna e Stati Uniti.

Uno degli aspetti più importanti da comprendere quando ci si appoggia a reti 5G private è che queste presentano problemi di sicurezza differenti rispetto a quelli che solitamente si incontrano nelle architetture IT/OT tradizionali, e quello che chiedono i clienti al momento è una maggiore attenzione su queste problematiche prima di procedere con le implementazioni. Questo è anche dovuto al fatto che i casi d'uso per le reti 5G private sono legati a scenari sensibili: la maggior parte degli intervistati ha intenzione di integrarle per poter abilitare l'automazione degli edifici (nell'ottica di smart building), la gestione delle linee di produzione delle fabbriche, ma anche in ambito ospedaliero e nelle smart city.

5g ptivate scale

Il motivo per cui le aziende sono interessate a implementazioni di 5G privato al posto del Wi-Fi è legata alle dimensioni dell'area da coprire, che rendono più semplice affidarsi a reti cellulari. Il report di Trend Micro evidenzia come la maggior parte degli intervistati intenda attivarle per connettere più edifici, per garantire connettività a vasti campus (per esempio universitari), per realizzare reti private a livello regionale o nazionale. Solo una minoranza intende adottarle all'interno di un singolo edificio. 

5g partner

Di fondamentale importanza nella realizzazione di una rete 5G privata la scelta dei partner che, soprattutto per le aziende di grandi dimensioni, sarà rappresentato da un system integrator. Integratori che per un intervistato su quattro (24%) dovrà avere esperienza e competenze specifiche sul settore specifico. Per il 19% del campione il requisito principale del partner è una notevole esperienza in ambito telecomunicazioni, mentre per il 18% sono le competenze di cybersecurity in generale quelle più importanti. Un altro 18% cita sempre le competenze di sicurezza, ma applicate allo specifico settore delle telecomunicazioni. 

Il rischio, però, sarà condiviso e, nella maggior parte dei casi, gli intervistati hanno dichiarato che la valutazione dei potenziali rischi sarà effettuata insieme al partner che li supporta nell'implementazione. Uno 22% tenderà ad affidarsi alle competenze del partner per effettuare queste valutazioni, mentre un 33% indica che si affiderà a un ulteriore attore per effettuare queste valutazioni. 

5g risk

Va detto che questi dati variano molto da settore a settore, come specificato nel grafico qui sopra.

5g interconnetion

Uno spunto molto interessante che emerge dal report è come verranno collegate le reti wireless a quelle enterprise. Quasi la metà degli intervistati (46%) intende connetterle attraverso un ulteriore rete intermedia, mentre uno su quattro (25%) si appoggerà a uno dei gateway già in utilizzo. Il 21% intende separare completamente i due ambienti e solo una minoranza a cifra singola (7%) le connetterà direttamente fra loro. 

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^