CISCO investe sull'intelligenza artificiale

CISCO investe sull'intelligenza artificiale

CISCO aggiorna i suoi sistemi e introduce gli ormai immancabili algoritmi di machine learning. I nuovi aggiornamenti dell'architettura mirano a semplificare il lavoro degli amministratori e ridurre la crescente complessità delle reti multidominio

di pubblicata il , alle 19:01 nel canale Cloud
Ciscointelligenza artificiale
 

In questi ultimi mesi è difficile scrivere una news senza dover inserire termini come intelligenza artificiale o machine learning. Una grossa fetta delle aziende che operano nell'ambito della tecnologia sta investendo pesantemente in questo settore e, aspetto non trascurabile, ci tiene a farlo sapere.

Non fa eccezione Cisco, come afferma Scott Harrell, Senior Vice President e General Manager di Cisco Enterprise Networking Business "Mentre il ritmo del cambiamento e la diversità dell'ambiente continua ad evolvere rapidamente, Cisco si impegna a semplificare continuamente le soluzioni. L'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico possono consentire alle aziende di discernere in modo efficiente quali sono i problemi da considerare prioritari, diventando più agili e proattivi. Questo avrà un profondo effetto sulle operazioni di rete e sui team IT che le gestiscono. In Cisco, sviluppiamo reti a prova di futuro attraverso l'automazione e l'intelligenza".

Cisco vuole semplificare la vita agli amministratori di sistema 

Al centro delle nuove funzioni che Cisco ha dedicato ai team IT ci sono tre concetti cardine: più visibilità, maggiori Insights e azioni guidate. All'atto pratico, si tratta di reti che auto apprendono e si adattano automaticamente al numero di dispositivi, di utenti e all'uso che viene fatto delle risorse. E che accumulano molti più dati telemetrici rispetto in passato, così da offrire informazioni più estese e precise e poter dare suggerimenti puntuali e automatici alle persone, quelle che prendono le decisioni. 

Le Intent Network di Cisco

Sempre nell'ottica di ridurre la complessità delle reti e della loro gestione, Cisco sta realizzando un'architettura di rete basata sull'intento. Sino a che il data center era al centro di ogni strategia ed era lì che venivano elaborati tutti i dati, la complessità veniva tenuta sotto controllo. Oggi però lo scenario è differente e i dati vengono raccolti ed elaborati su dispositivi e porzioni di rete differenti: cloud, IoT, WAN, data centerCisco sta introducendo nuove integrazioni così da offrire un'esperienza sicura e coerente, indipendentemente dai tempi e dai luoghi di connessione.

  • Segmentazione della rete: l'integrazione di Cisco SD-Access con Cisco SD-WAN e Cisco Application Centric Infrastructure (ACI) rende più semplice per i team IT autorizzare utenti  e dispositivi nei campus, filiali, data center e reti cloud, anche quando gli utenti e le applicazioni cambiano. Grazie a questa segmentazione, l'IT è in grado di proteggersi dall'accesso non autorizzato a dati sensibili e applicazioni critiche.
  • Esperienza applicativa: Cisco ora trasmette automaticamente i requisiti applicativi tra il data center e la WAN, consentendo alla rete di selezionare il percorso migliore e dare priorità al traffico, anche se le applicazioni si muovono o cambiano. Ciò consente ai team IT di elevare dinamicamente le prestazioni delle applicazioni in tutta l'azienda e nelle filiali.
  • Sicurezza pervasiva: Cisco sta potenziando le sue innovazioni in materia di sicurezza in tutti i settori. Estendendo la capacità di rilevare le minacce nel traffico crittografato attraverso i cloud pubblici e proteggendo il campus, le filiali e la WAN dalle minacce, Cisco fornisce la sicurezza end-to-end di cui i clienti hanno bisogno.
Cisco AI Network Analytics sarà parte integrante di Cisco DNA Assurance e sarà disponibile nella prossima versione di Cisco DNA Center, prevista nell'estate 2019, insieme alle integrazioni di rete multidominio. Le funzionalità di Cisco AI Network Analytics saranno incluse nel livello di licenza del software Cisco DNA Advantage. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^