Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Con Oracle Cloud Infrasructure, MosaicML incrementa del 50% le prestazioni dei suoi carichi di lavoro di machine learning

Con Oracle Cloud Infrasructure, MosaicML incrementa del 50% le prestazioni dei suoi carichi di lavoro di machine learning

MosaicML ha scelto di affidarsi all'infrastruttura OCI di Oracle per accelerare l'addestramento di modelli di intelligenza artificiale per le aziende. Secondo l'azienda, le prestazioni di OCI sono superiori del 50% a quelle ottenibili su altre infrastrutture cloud

di pubblicata il , alle 11:51 nel canale Cloud
OracleBig del Cloudintelligenza artificiale
 

MosaicML, realtà che realizza infrastrutture e strumenti per la creazione di modelli di machine learning, ha scelto di appoggiarsi alla Oracle Cloud Infrastructure (OCI), ottenendo benefici superiori alle attese. Secondo l'azienda, infatti, grazie all'adozione di OCI le prestazioni delle applicazioni sono incrementate del 50%, mentre i costi si sono ridotti fino all'80%.

Più velocità e costi abbattuti con OCI per MosaicML

MosaicML supporta le imprese grazie ai suoi strumenti per l'addestramento dei modelli di machine learning. Verso la fine del 2022, l'azienda ha scelto di appoggiarsi all'infrastruttura cloud di Oracle, OCI, che consente di sfruttare la potenza di calcolo di migliaia GPU NVIDIA connesse fra loro tramite interfacce in grado di garantire una banda elevatissima. 

mosaicML IA

A quanto dichiara MosaicML, OCI si è dimostrata un'infrastruttura in grado di superare le aspettative, in termini di prestazioni. Rispetto alle infrastrutture offerte dai concorrenti di Oracle, MosaicML afferma di aver ottenuto prestazioni superiori fino al 50% nell'addestramento dei modelli di machine learning, con costi inferiori sino all'80%.   

"Centinaia di organizzazioni si affidano alla piattaforma di MosaicML per sviluppare e addestrare modelli generativi di IA complessi e di grandi dimensioni. Noi forniamo ai clienti sistemi e hardware di elevata complessità in modo che loro possano concentrarsi sulla creazione e implementazione dei propri modelli personalizzati ad alte prestazioni", ha dichiarato Naveen Rao, CEO e co-fondatore di MosaicML. "Abbiamo scelto OCI perché riteniamo che sia la base migliore per MosaicML. Quando si addestrano modelli con enormi quantità di dati in cloud, ogni minuto è importante e con OCI spendiamo meno che con altri cloud provider e possiamo scalare quasi linearmente grazie al modo in cui Oracle ha configurato le sue interconnessioni".

Fra i clienti di MossaicML c'è Twelve Labs, startup che sta costruendo modelli di base per la comprensione di video multimodali.

"La combinazione di MosaicML e Oracle ci ha fornito la collaborazione perfetta per aiutarci a gestire grandi capacità ad alta velocità e a tenere il passo con la nostra crescita, nel lungo termine", ha dichiarato Jae Lee, fondatore e CEO di Twelve Labs. "MosaicML ci permette di gestire in modo efficiente i nostri grandi cluster di AI, mentre l'infrastruttura AI di OCI ci garantisce di non dover scendere a compromessi sulla velocità, il che ci ha fatto risparmiare migliaia di ore e decine di migliaia di dollari in termini di migliorata efficienza".

"Sempre più aziende di AI si rivolgono a OCI per l'esecuzione di modelli di AI generativa, perché possiamo eseguirli in modo più rapido ed economico rispetto ad altri cloud provider. Non è raro addestrare un modello da 10 miliardi di parametri in poche ore su OCI rispetto a qualche giorno su altre piattaforme", ha commentato Greg Pavlik, Senior Vice President di Oracle. "L'architettura di OCI e la sua progettazione di rete non bloccante e a bassa latenza sono fondamentalmente diversi da quelli presenti sul mercato".

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^