Lenovo ThinkSystem e ThinkAgile si aggiornano con i nuovi processori Xeon e le memorie Intel Optane DC

Lenovo ThinkSystem e ThinkAgile si aggiornano con i nuovi processori Xeon e le memorie Intel Optane DC

Lenovo ha annunciato una serie di aggiornamenti nel portfolio delle sue infrastrutture data center ThinkSystem e ThinkAgile. I nuovi server saranno basati su CPU Intel Xeon di seconda generazione e integreranno le memorie persistenti Intel Optane DC.

di pubblicata il , alle 18:21 nel canale Cloud
IntelLenovoOptaneXeon
 

Lenovo ha annunciato l'aggiornamento di 15 server della linea ThinkSystem e 5 appliance della serie ThinkAgile, le sue piattaforme dedicate all'High Performance Computing (HPE) e allo sviluppo di software di applicazioni di intelligenza artificiale.

I nuovi hardware possono ora contare sulla maggiore potenza garantita dai processori Intel Xeon di seconda generazione, che garantiscono un incremento di prestazioni a cifra doppia, e sono in grado di ripristinare le interruzioni non pianificate in soli 4 minuti, contro gli oltre 50 necessari con la vecchia generazione di macchine. 

Lenovo ThinkSystem SR950 second generation Xeon Intel Optane DC

A chi sono dedicati i nuovi server di Lenovo?

Uno dei mercati di riferimento per questo tipo di macchine è quello finanziario, dove viene richiesto di elaborare milioni di informazioni al secondo. In questi ambienti per confrontare gli stack tecnologici viene usato il benchmark STAC-M3, nel quale i nuovi sistemi ThinkSystem SR950 e SR650 hanno ottenuto risultati record

"Negli scorsi mesi Lenovo, Intel e KX hanno utilizzato la tecnologia Intel Optane per stabilire nuovi record STAC-M3 per sistemi che utilizzano kdb+ su un singolo server" - ha dichiarato Peter Lankford, Fondatore e Direttore di STAC - "Ora i server Lenovo con Intel Optane DC hanno stabilito nuovi record in 11 dei 17 benchmark STAC-M3 per sistemi kdb+ con un server a 2 socket e 9 su 17 benchmark per sistemi kdb+ con un server a 4 socket"

Il merito di questi risultati è da imputare prevalentemente alle memorie persistenti Intel Optane DC, come spiega Glenn Wright, Senior Systems Architect di Kx: "Sarà particolarmente interessante per in nostri clienti l’aver raggiunto questi miglioramenti senza alcun cambio strutturale o di codice. Abbiamo semplicemente approfittato della memoria persistente Intel Optane DC usandola per conservare lo storico dei dati. Il database kdb+, affiancato alla memoria persistente Intel Optane DC e ai server Lenovo ThinkSystem, ha prodotto ancora una volta risultati da record per il benchmark STAC-M3 per sistemi I/O-intensive e compute-intensive”.

Lenovo sta anche lavorando a una serie di soluzioni per carichi di lavoro specifici, tre delle quali saranno testate da Intel come Intel Select Solutions. Nello specifico queste soluzioni sono SAP HANA, Microsoft SQL Server e Red Hat OpenShift Containers.

Le architetture ThinkSystem e ThinkAgile sono disponibili anche con la formula IaaS (Infrastructure as a Service) tramite il programma Lenovo TruScale

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^