Con Logitech Scribe ogni lavagna diventa interattiva

Con Logitech Scribe ogni lavagna diventa interattiva

Una webcam dotata di intelligenza artificiale che nasconde il presentatore durante le riunioni, evidenzia e contrasta maggiormente quanto segnato su una comune lavagna da ufficio e tiene traccia dei Post-It. Facilissima da configurare e usare, ma il prezzo è elevato

di , Vittorio Manti pubblicata il , alle 11:21 nel canale Device
Smart Working
 

Avevamo già parlato di Logitech Scribe su Edge9, ma questa volta abbiamo avuto modo di testarla a fondo nel nostro ufficio. Quella che a uno sguardo distratto può sembrare una lampada da parete, o una webcam dalla forma particolare, è in realtà una videocamera che, grazie agli algoritmi di intelligenza artificiale, permette di trasformare una comunissima lavagna da ufficio in un dispositivo multimediale ideale per riunioni ibride e lezioni a distanza. 

Riunioni ibride più incisive ed efficaci con Logitech Scribe

Con la pandemia ci siamo abituati a fare riunioni ibride, con parte delle persone presenti nella sala riunioni e altre connesse da remoto con Zoom, Teams o altre piattaforme di collaborazione. Il digitale ha contribuito a ridurre le distanze e anche ora che le limitazioni agli spostamenti sono state eliminate, il lavoro in forma ibrida continua a prevalere, un po' per prudenza, ma anche per comodità. L'ufficio continuerà a esistere, sia chiaro, ma non sarà un luogo che frequenteremo 5 giorni alla settimana per 8 ore: sarà solo uno dei luoghi da cui lavoreremo e di conseguenza è necessario ripensarne gli spazi (oltre a rivedere l'organizzazione interna) per poterlo utilizzare in maniera produttiva. 

logitechScribe_test1.png

Lavorare da remoto permette di risparmiare il tempo altrimenti dedicato agli spostamenti casa/ufficio e, a giudicare da diverse statistiche, permette alle persone di essere più produttive. Ci sono però una serie di strumenti che possiamo affiancare alle classiche app di comunicazione per rendere le riunioni più efficaci, a partire dalle lavagne digitali. Sotto questo profilo, sono molte le aziende che hanno lanciato sul mercato delle lavagne digitali, schermi touch di grandi dimensioni, come per esempio Microsoft Surface 2. La strada scelta da Logitech, invece, è differente e si basa su un concetto semplice ed efficace: perché non potenziare la lavagna già presente nella sala riunioni? 

logitechscribe

Logitech Scribe fa proprio questo: si tratta di un webcam da appendere alla parete in modo da inquadrare la lavagna che si occuperà poi "nascondere" la mano del presentatore, "evidenziare" i tratti segnati coi pennarelli ed eliminarli quando chi presenta usa la spugnetta per cancellarli. 

Logitech Scribe: semplice da installare e utilizzare

L'installazione di Logitech Scribe è semplicissima: basta fare dei fori nella parete per posizionarla sopra la lavagna utilizzata per le riunioni. Durante la configurazione bisogna limitarsi a indicare i bordi e a questo punto è pronta per l'utilizzo e basta premere un pulsante per avviare la condivisione. 

eliminazionepresentatore

I partecipanti alla riunione collegati da remoto vedranno quindi uno dei riquadri interamente dedicato a quanto appare sulla lavagna. Volendo, chi presenta potrà anche mostrare, in un altro riquadro, un ulteriore webcam che lo riprende. Logitech Scribe però non si limita a fare da webcam: identifica il corpo di chi sta presentando e gli applica una sorta di effetto trasparenza, mettendolo sempre in secondo piano. In primo piano, sempre ben visibile, il contenuto disegnato sulla lavagnetta, che sarà sempre ben contrastato e facile da leggere per chi si connette da remoto, anche se il presentatore muovendosi ci si posiziona di fronte: apparirà come una sorta di ectoplasma. Volendo, si può anche decidere di eliminare del tutto il presentatore, lasciando quindi visibile solo quanto scritto sulla lavagna. 

Logitech Scribe riconosce anche eventuali Post IT posizionati sulla lavagnetta, e ne tiene traccia: spostandoli fisicamente, li vedremo subito muoversi anche nel riquadro video. Si tratta di funzioni inedite e a oggi non disponibili su alcuna webcam né sistema di videoconferenza da ufficio, inclusi quelli di fascia alta, che si adatta bene sia alle muove forme di lavoro ibrido sia, in ambito educational, alle lezioni a distanza, per esempio quelle universitarie

Qualità e innovazione hanno un costo non trascurabile

Logitech Scribe è compatibile con le principali piattaforme di videocomunicazione, incluse le Microsoft Teams Rooms e Zoom Rooms e funziona molto bene. Il vantaggio rispetto ad altre soluzioni similari basate su touch screen è la semplicità di utilizzo: non c'è bisogno di imparare comandi o gesture, basta prendere pennarelli e cancellino. Nessuno, durante la riunione, dovrà chiedere al presentatore di spostarsi per avere una migliore visuale e il tracciamento dei Post-It si rivela molto utile durante le riunioni di brainstorming.

La qualità delle immagini è molto elevata e, nonostante il flusso di immagini sia solo a 15 fps (probabilmente per dare "tempo" all'IA di lavorare in real time), non abbiamo notato alcun problema con la fluidità delle immagini.  

Il prezzo non è proprio popolare: Logitech Scribe viene venduta a 1.299 euro. Meno di una lavagna multimediale, ma pur sempre una cifra elevata Va sottolineato che chi l'acquista non sta comprando una semplice webcam, ma un sistema per potenziare la collaborazione durante le riunioni ibride, ma anche per rendere più incisive le lezioni da remoto. Considerato il costo medio dei dispositivi destinati alle sale riunioni, il prezzo di Logitech Scribe è in linea con questo tipo di soluzioni, che comunque non sono economiche in generale.    

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giovanni6916 Marzo 2022, 14:24 #1

Solo lavagne bianche?

In effetti.. in effetti... in effetti... c'è del buono in questa soluzione.

Ma funzionerebbe anche con una tradizionalissima lavagna nera in ardèsia e gesso bianco o l'AI è calibrata solo sulle lavagne bianche più moderne?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^