Le soluzioni hardware di Snom dedicate a chi lavora in smart working

Le soluzioni hardware di Snom dedicate a chi lavora in smart working

Effettuare teleconferenze da casa è semplice ed economico grazie all'hardware di Snom. Bastano un notebook, un telefono IP della gamma Snom, l'altoparlante portatile C52-SP e l'adattatore USB A230 DECT per lavorare come se ci si trovasse in ufficio

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Device
SNOMSmart Working
 

Il lockdown del Paese ha imposto alle aziende di rivedere le modalità di lavoro, implementando rapidamente strategie per consentire ai dipendenti di proseguire il lavoro anche lavorando da casa. La reazione delle imprese è stata oggettivamente notevole, e sono state tante le realtà che in brevissimo tempo sono riuscite trovare una soluzione per tamponare l'emergenza senza frenare le attività.

Lo smart working ha numerosi vantaggi, anche se non sempre lavorare a casa propria è semplice, soprattutto se non si dispone di una stanza da dedicare a ufficio e si è costretti a condividere l'appartamento con altre persone.

Sul mercato non mancano soluzioni per rendere più semplice il lavoro da remoto, anche in queste situazioni di fortuna, come per esempio quelle proposte da Snom, che hanno il vantaggio di poter essere installate con semplicità, senza il bisogno di complicate configurazioni hardware o software. L’altoparlante vivavoce C52-SP e l’adattatore USB A230 DECT permettono infatti di trasformare un notebook o un telefono IP in una soluzione professionale per teleconferenze.

Snom_Conference_Homeoffice

Snom C52 - SP: addio al rumore ambientale durante le teleconferenze 

Il C52-SP di Snom è un altoparlante wireless per effettuare teleconferenze. Si appoggia su una scrivania e permette di gestire chiamate comodamente, avendo le mani libere per prendere appunti su computer. Alimentato a batteria, è in grado di reggere per circa 12 ore senza doversi preoccupare di ricaricarlo, e può essere spostato da una stanza all'altra senza dover stendere alcun cavo. Si connette ai telefoni IP di Snom tramite il protocollo DECT, che garantisce una portata massima di 50 metri. Per collegarlo è necessario dotare il telefono IP dell'adattatore USB A230 DECT.

Ciò che lo contraddistingue è la qualità del microfono e degli altoparlanti, che garantiscono un'elevata qualità dell'audio, anche quando ci si trova a una certa distanza dal microfono. Volendo è possibile installarne fino a tre contemporaneamente, così da permettere a molti partecipanti di prendere parte alla chiamata anche in stanze di generose dimensioni. 

A150, l'headset DECT ideale per lo smart working

snom_A150

Quando si lavora da casa, può essere preferibile utilizzare un headset, così da mantenere la necessaria privacy durante le chiamate ed evitare che i rumori di fondo disturbino la conversazione. A tal proposito, Snom propone A150, un headset estremamente compatto e leggero. A differenza di molti modelli in commercio, che sfruttano la connessione Bluetooth, A150 si basa sul protocollo DECT che garantisce una portata del segnale maggiore, sino a 15 metri, così da potersi muovere con maggiore libertà mentre si è impegnati in una chiamata. 

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^