Lexmark presenta le soluzioni di stampa per il mercato ospedaliero

Lexmark presenta le soluzioni di stampa per il mercato ospedaliero

Lexmark ha lanciato quattro nuove soluzioni complete di stampa dedicate ad ospedali e strutture sanitarie pensare per migliorare l'efficienza dei processi e a migliorare la comunicazione coi pazienti

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Device
Lexmark
 

Le soluzioni proposte da Lexmark per il settore ospedaliero sono un mix di hardware e software realizzati tenendo a mente le specifiche esigenze del settore sanitario, dove efficienza e privacy sono degli imperativi. Nonostante tutti i dati siano digitalizzati e disponibili in forma elettronica, nell'ambito sanitario la carta rappresenta ancora uno strumento indispensabile e Lexmark ha strutturato le nuove soluzioni in modo che siano semplici da usare ed efficaci, lasciando i medici liberi di concentrare il loro tempo sulle cure ai pazienti.

Lexmark Healthcare

4 soluzioni da Lexmark per migliorare i processi delle strutture sanitarie

Lexmark Advanced Output Management per l’Healthcare è una soluzione di stampa che si distingue per la gestione evolute delle code di stampa, che permette di accedere velocemente a accuratamente alle informazioni quando si presenta l'esigenza. 

Lexmark Downtime Assistant per l’Healthcare è pensato per i dispositivi multifunzione e garantisce l'accesso costante alle informazioni anche quando i classici sistemi presentano problemi di funzionamento. Come specifica Marty DeGraff, direttore di Lexmark Healthcare, "La continuità delle cure e la sicurezza dei pazienti sono aspetti fondamentali in ambito sanitario. Indipendentemente dal fatto che l’infrastruttura sia fuori servizio per manutenzione ordinaria o per imprevisti, Lexmark Downtime Assistant per l’Healthcare consente al personale medico di essere sempre sul pezzo quando i sistemi o le reti presentano malfunzionamenti”.

La soluzione Lexmark Point of Care Scanning per l’Healthcare è uno strumento per digitalizzare le cartelle mediche cartacee e integrare i dati acquisiti nel flusso di gestione della struttura. Risulta particolarmente utile per le strutture che sono riconosciute come ospedali di livello 7 HIMSS, che hanno l'obbligo di rendere disponibili i dati in formato elettronico entro 24 ore dall'acquisizione. 

Per migliorare la comunicazione coi pazienti c'è infine Lexmark Patient Communication, soluzione che offre l'accesso immediato ai moduli e documenti stampati evitando, come spesso accade, di fare fotocopie di fotocopie che, col tempo, tendono a risultare illeggibili. 

"Spesso le cartelle di dimissioni dei pazienti vengono fotocopiate così tante volte da risultare di difficile lettura" - ha spiegato DeGraff - "Abbiamo sviluppato la soluzione Lexmark Patient Communication perché l’accesso immediato a moduli aggiornati e di facile comprensione nonché a materiale informativo chiaro è di fondamentale importanza per il miglioramento della soddisfazione dei pazienti e può aiutare i medici a fornire loro il massimo livello di assistenza".

 

 

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^