Eolo missione comune entra nella quinta fase

Eolo missione comune entra nella quinta fase

Sono già 50 i comuni selezionati per ottenere il contributo massimo di 14.000 tramite Eolo Missione Comune, il progetto per dare una spinta alla trasformazione digitale nei paesi dove il digital divide si fa sentire maggiormente

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Innovazione
EOLO
 

Abbiamo già parlato in più occasioni di Eolo Missione Comune, un ambizioso progetto per cercare di ridurre il digital divide che ancora affligge troppe zone del Belpaese. Come intuibile, lo sponsor dell'iniziativa è l'operatore telefonico Eolo, specializzato nel fornire connettività a banda larga tramite ponti radio, che ha deciso di investire 1 milione di euro sotto forma di connettività e tecnologie per dare una spinta ai comuni sotto i 4.000 abitanti dove la connettività è un problema.

La selezione dei comuni è affidata agli italiani che, registrandosi sul portale, possono votare il comune che vorrebbero vedere premiato. Il voto però non è l'unico elemento: gli iscritti a Eolo Missione Comune dovranno anche partecipare a una serie di "missioni", che solitamente consistono nel condividere post e storie relativi a uno specifico tema: può trattarsi di immortalare il monumento più significativo, il piatto tipico, un'alba o un tramonto. Questi scatti o filmati andranno poi condivisi sui social sotto forma di post o storie. Un modo originale per dare anche maggiore visibilità a molti piccoli centri abitati poco conosciuti.

Eolo Missione Comune ha già premiato 50 centri abitati

Con l'ultima votazione, il progetto di Eolo è entrato nella quinta fase e sono già 50 i centri "vincenti". A quelli selezionati in precedenza ora si aggiungono Camburzano (BI), Ornavasso (VB), Morbello (AL), Boccioleto (VC), Monvalle (VA), Minucciano (LU), Pisano (NO), Carrodano (SP), Netro (BI), e Vespolate (NO).

L'iniziativa prosegue per altri 4 mesi e chiunque voglia aderire può ancora registrarsi e dare un piccolo ma importante supporto a un comune di sua scelta. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^