Un milione di voti per Eolo Missione Comune

Un milione di voti per Eolo Missione Comune

In un mese e mezzo il progetto Eolo Missione Comune per combattere lo spopolamento dei piccoli comuni ha raggiunto un milione di voti da parte dei cittadini. Ai comuni con più voti andrà un contributo massimo di 14.000 euro sotto forma di tecnologia

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale TLC e Mobile
EOLO
 

L'iniziativa Eolo Missione Comune è nata per contrastare il fenomeno di spopolamento che sta interessando un numero sempre crescente di comuni con meno di 5.000 abitanti. Per cercare di invertire questa tendenza Eolo ha deciso di donare un milione di euro, che verranno elargiti ai comuni sotto forma di connettività e tecnologia. Un modo per arginare il fenomeno del Digital Divide e per dare una spinta verso la trasformazione digitale di questi centri. 

Eolo missione comune.

Come funziona Eolo Missione Comune?

Per selezionare i comuni sui quali intervenire Eolo ha creato una sorta di social game. Una volta registrati sul sito, si può assegnare il voto a un comune per candidarlo. Ogni mese, i primi 10 comuni nella classifica dei voti riceveranno premi digitali. Questi possono essere sotto forma di connettività (offerta da per due anni), webcam, totem interattivi, lavagne digitali, proiettori, tablet.

Per stabilire quanti e quali di questi beni verranno distribuiti a ogni comune, i votanti potranno accedere a una serie di "missioni" che, tipicamente, consistono nello scattare immagini del comune, registrare filmati e pubblicare stati o Story da condividere su Facebook e Instagram sotto  l'hashtag #EOLOMissioneComune. A ogni missione compiuta verranno assegnati dei punti. 

Un modo per dare visibilità a tanti luoghi magari poco conosciuti ma non per questo privi di fascino.

Foto Luca Spada AD EOLO

"Siamo molto soddisfatti della grande partecipazione che il progetto EOLO Missione Continua a riscuotere” - ha commentato Luca Spada, Amministratore Delegato di EOLO S.p.A - "È un segnale importante che non solo mostra un’Italia affamata di crescita, ma che racconta la volontà dei cittadini anche nei comuni più piccoli di aprirsi verso il progresso tecnologico".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
*Pegasus-DVD*14 Giugno 2019, 19:13 #1
pffffffffff
\_Davide_/14 Giugno 2019, 19:31 #2
Io ci ho provato; chiedono vita, morte, miracoli, numero di scarpe, numero della CC, un rene e il DNA della nonna.

Dopo 10 minuti ho desistito, più che gli interessi delle zone desolate d'Italia mi sembra stiano facendo i loro!
biometallo15 Giugno 2019, 09:03 #3
Originariamente inviato da: \_Davide_/
Io ci ho provato; chiedono vita, morte, miracoli, numero di scarpe, numero della CC, un rene e il DNA della nonna.

Veramente sono Mail, Nome, Cognome e data di nascita, meno di quello che qualunque supermercato ti chiede per rilasciarti la tessera sconti, invece di scrivere i dati ci si potrebbe anche loggare con feisbook ma pare non funzioni...

A me pare un iniziativa carina, il mese prossimo farò qualche giro in bici a Gravellona e proverò a fare qualche missione sperando di risalire la classifica ma la vedo dura passare dalla 190 posizione a una delle prime 100... forza Gravellona
creep angel15 Giugno 2019, 10:09 #4
ma eolo esiste ancora?
biometallo15 Giugno 2019, 10:41 #5
Originariamente inviato da: creep angel
ma eolo esiste ancora?


Non solo esiste ma pare si stia anche espandendo grazie alla collaborazione con Open Fiber:

https://openfiber.it/it/fibra-ottic...le-aree-bianche

https://www.dday.it/redazione/30737...ordo-open-fiber

https://www.webnews.it/2019/05/08/e...ica-open-fiber/
\_Davide_/15 Giugno 2019, 19:56 #6
Originariamente inviato da: biometallo
Veramente sono Mail, Nome, Cognome e data di nascita


A me stava chiedendo molti più dati, tanto che ho desistito. Magari successivamente hanno cambiato qualcosa!
Thalon16 Giugno 2019, 17:39 #7
Me li ricordo quelli di eolo quando si chiamavano ancora NGI e offrivano adsl in wholesale con basse latenze, ero pure loro cliente all'epoca, ma poi alla fine li ho mollati visto che il gioco non valeva la candela e l'adsl di telecom non era poi così diversa.
Si sono fatti una bella rete e han clienti ma ce li hanno solo grazie al digital divide e al fatto che le compagnie private non investono in certe zone montane, ma prima o poi la fibra "governativa" arriverà anche lì e a quel punto non avranno più ragione di esistere visto che i clienti si troveranno connessioni broadband a una frazione del costo che hanno adesso con loro.
Dumah Brazorf16 Giugno 2019, 18:02 #8
1milione? % bot?
biometallo16 Giugno 2019, 20:04 #9
Originariamente inviato da: Thalon
ma prima o poi la fibra "governativa" arriverà anche lì e a quel punto non avranno più ragione di esistere visto che i clienti si troveranno connessioni broadband a una frazione del costo che hanno adesso con loro.

In vero il FWA e quindi anche eolo, fanno già parte dei "piani della fibra di stato" anzi Eolo pare che non solo a differenza delle altre compagnie che operano nel FWA non vede Open Fiber come una minaccia ma anzi ha perfino cominciato a vendere offerte in FTTH:

https://openfiber.it/it/fibra-ottic...ltra-larga-2019

https://openfiber.it/it/fibra-ottic...le-aree-bianche

https://www.dday.it/redazione/30983...ardo-open-fiber

https://www.eolo.it/home/assistenza...uper-fibra.html

A me sembra che tutto sommato il futuro di Eolo non sia così nero, poi magari hai ragione tu, chi vivrà vedrà...

Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
1milione? % bot?

tralasciando la storia del milione (che non so da dove salti fuori, magari è solo un riferimento al milione di euro messo a disposizione dalla società effettivamente qualche anomalia la noto, il primo comune in vetta alla classifica è Montello d'orvieto con 12 mila e passa voti che ok, molti magari sono turisti però... come mai poi nella classifica dei punti non compare nemmeno? si perché non basta votare, ma per avere i punti bisogna compiere delle missioni, tipo farsi un selfi mentre si passeggia mangiando un gelato e altre cose per cui mi sto già pentendo di essermi iscritto
Ratavuloira16 Giugno 2019, 20:45 #10
Il mio comune non è iscritto all'iniziativa. D'altronde, qua Eolo non arriva.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^