Huawei e Intercontinental insieme per l'Hotel 5G

Huawei e Intercontinental insieme per l'Hotel 5G

Durante i giorni dell'HAS 2019, che aveva come sede l'Hotel Intercontinental OCT a Shenzhen, è avvenuto il lancio del primo Hotel 5G, con alcune demo organizzate in una delle suite presidenziali, dove erano installate small cell, CPE e smartphone 5G Huawei. Sono quattro principalmente gli scenari possibili in merito ai servizi a valore aggiunto che un hotel potrebbe offrire ai suoi clienti grazie al 5G: Tv in 8K, cloud gmaing, VR e esperienza PC senza computer

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Innovazione
Huawei5G
 

Un dato emerge chiaro dallo Huawei Analyst Summit 2019 di Shenzhen: per gli operatori, che sono obbligati a fare grossi investimenti per il lancio dei servizi 5G, il classico modello di business basato sulla connettività non è sostenibile. I costi di avvio sono elevati non solo per quello che riguarda l'infrastruttura di rete, ma soprattutto per l'acquisto dello spettro. In questo panorama un semplice modello 'Più Giga, più soldi' non solo non permette di generare i ricavi sperati, ma non riesce a rendere il passaggio alla nuova generazione di servizi di telecomunicazioni appetibile quanto dovrebbe.

Saranno invece i servizi specifici a riuscire a creare l'interesse di utenti, aziende e industrie. Servizi su cui potranno essere generate le tanto attese revenue. Le potenzialità dell'elevata banda e della bassa latenza saranno la base di una nuova generazione di servizi cloud, in cui non sarà più necessario avere dispositivi potenti, ma basteranno piccoli e leggeri Thin Client per accedere anche ad applicazioni molto intensive sul fronte della richiesta di potenza di calcolo.

Un esempio molto concreto è stato fatto proprio durante i giorni della conferenza HAS 2019, che aveva come sede l'Hotel Intercontinental OCT a Shenzhen. Qui è avvenuto il lancio del primo Hotel 5G, con alcune demo organizzate in una delle suite presidenziali, dove erano installate small cell, CPE e smartphone 5G Huawei. Sono quattro principalmente gli scenari possibili in merito ai servizi a valore aggiunto che un hotel potrebbe offrire ai suoi clienti grazie al 5G.

Il primo è molto semplice e in realtà non richiede tutte le innovazioni del 5G: con un semplice set top box di piccole dimensioni è infatti possibile offrire una più ampia scelta di contenuti video rispetto a quella tradizionale, con la possibilità di scalare alla risoluzione 8K senza troppi problemi. Non solo, la stessa black box può essere utilizzata (e qui entra in gioco la bassa latenza) per utilizzare il cloud gaming, accedendo anche a giochi complessi senza la necessità di avere una console in tutte le camere. Bastano il set top box collegato alla TV, o lo smartphone 5G del cliente, e un controller.

Banda e latenze sono tali che al posto della TV può essere utilizzato come thin client un visore VR di nuova generazione, ad alta risoluzione fino a 8K (4K per occhio), molto leggero e confortevole perché privo dell'hardware necessario per gestire la grafica, onere svolto dalle piattaforme in cloud. Interessante anche la possibile applicazione di questo tipo di servizio per rendere più coinvolgente l'attività sportiva dei clienti, ad esempio con il vogatore 3D VR.

Da ultimo, soprattutto per gli hotel di stampo business, il caso d'uso in cui non serve più avere sale e camere attrezzate con PC che invecchiano molto in fretta. Ma sara sufficiente fornire schermo, tastiera, mouse e una docking station a cui connettere lo smartphone 5G e ogni cliente potrà ritrovare immediatamente il suo computer sullo schermo dell'hotel.

L'annuncio e le demo sono stati il primo passo di un cammino di collaborazione che vedrà Huawei e la catena Intercontinental analizzare insieme le opportunità di questo business e creare le basi per i primi hotel 5G:

[HWUVIDEO="2754"]Huawei e Intercontinental insieme per l'Hotle 5G[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Unrue19 Aprile 2019, 14:00 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: https://www.hwupgrade.it/news/innov...l-5g_81934.html

Durante i giorni dell'HAS 2019, che aveva come sede l'Hotel Intercontinental OCT a Shenzhen, è avvenuto il lancio del primo Hotel 5G, con alcune demo organizzate in una delle suite presidenziali, dove erano installate small cell, CPE e smartphone 5G Huawei. Sono quattro principalmente gli scenari possibili in merito ai servizi a valore aggiunto che un hotel potrebbe offrire ai suoi clienti grazie al 5G: Tv in 8K, cloud gmaing, VR e esperienza PC senza computer

Click sul link per visualizzare la notizia.


Non mi è ben chiaro l'utilità del 5G in un hotel dove puoi avere la linea fissa ed il classico wifi, pura pubblicità?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^