Huawei e Ospedale San Raffaele hanno siglato una partnership per sviluppare città più smart e sane

Huawei e Ospedale San Raffaele hanno siglato una partnership per sviluppare città più smart e sane

Ill programma Smarter and Helthier City realizzato da Huawei e Ospedale San Raffaele è mirato alla creazione di una rete di ricerca europea e internazionale per promuovere stili di vita sani ed ecosostenibili, sia a livello individuale sia collettivo

di , Vittorio Manti pubblicata il , alle 16:41 nel canale Innovazione
Huawei5G
 

Huawei e Ospedale San Raffaele hanno siglato un Memorandum of Understanding (Memorandum d'intesa) mirato a sviluppare le città per renderle più smart e più sane

Con questo accordo Huawei si è impegnata a contribuire allo sviluppo dei progetti di ricerca del Centro per Tecnologie Avanzate per la Salute e il Benessere del San Raffaele. Nello specifico l'azienda metterà a disposizione le sue conoscenze nell'ambito tecnologico per la creazione di un nuovo ecosistema digitale che porterà alla creazione di una rete di ricerca europea e internazionale, contribuendo anche allo sviluppo delle competenze locali mettendo in piedi collaborazioni fra le autorità e il settore privato. 

Huawei_San Raffaele

In occasione della presentazione alla stampa della partnership con l’Ospedale San Raffaele, Huawei ha presentato una ricerca realizzata da EY sull’evoluzione del 5G in Italia, con particolare riferimento all'impatto della Golden Power. Potete trovare i risultati della ricerca qui.

"Sono particolarmente lieto che questo importante accordo sia stato firmato oggi, in occasione della prima tappa dello Smart City Tour di Huawei, un evento che mira a promuovere la creazione di una nazione di Cmart Cities incentrata sulle persone, intelligente, equilibrata e sicura" - ha dichiarato Thomas Miao, CEO di Huawei Italia - "Siamo impegnati a sostenere la digitalizzazione dell'Italia e stimolare l'innovazione locale per creare posti di lavoro, offrire sicurezza e alta qualità della vita ai cittadini e attrarre talenti, turisti e visitatori. Il tutto in uno spirito di collaborazione. Le nostre soluzioni innovative forniscono ai professionisti e alle organizzazioni del settore medico l'infrastruttura di cui hanno bisogno per collaborare, condividere, elaborare e utilizzare i dati sanitari nel modo più efficace. Il nostro obiettivo è utilizzare la tecnologia digitale per rendere accessibili risorse sanitarie d'avanguardia a un numero sempre più grande di persone". 

Huawei_San Raffaele2

Cosa è lo Smart City Tour di Huawei

L'accordo fra Huawei e Ospedale San Raffaele è stato siglato in occasione della prima tappa di Milano dello Smart City Tour, una serie di conferenze e demo dedicate a istituzioni, accademici e professionisti del settore ICT mirate a illustrare i progetti di smart city in corso e le opportunità offerte dalle nuove tecnologie

"Il programma Smarter and Helthier City prevede lo sviluppo sostenibile delle città e dei comportamenti degli abitanti" - ha dichiarato Alberto Sanna, direttore del Centro per le Tecnologie Avanzate per la Salute e il Benessere del San Raffaele - "Tecnologie come l'Internet of Things, la robotica e la connettività pervasiva possono diventare, se opportunamente utilizzate, motore di uno straordinario cambiamento: promuovere stili di vita più sani ed ecosostenibili, sia a livello individuale che collettivo"

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pabloski24 Settembre 2019, 11:28 #1
Qualcuno non amerà più Giuseppi Conte
Eress24 Settembre 2019, 13:15 #2
Ho dei seri dubbi che internet of things promuoverà uno stile di vita più sano, semmai il contrario.
pabloski24 Settembre 2019, 17:07 #3
Originariamente inviato da: Eress
Ho dei seri dubbi che internet of things promuoverà uno stile di vita più sano, semmai il contrario.


Ma per ora pensano a tassare le merendine

Cioè gli unici colossi rimasti in Italia sono Barilla e Ferrero e puntano ad offossare pure questi due.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^