Scandit apre un nuovo centro di ricerca e sviluppo per la realtà aumentata a Tampere, in Finlandia

Scandit apre un nuovo centro di ricerca e sviluppo per la realtà aumentata a Tampere, in Finlandia

Scandit continua la sua espansione. Dopo aver aperto uffici a Zurigo, Varsavia, Londra, Boston e San Francisco ha inaugurato un nuovo centro a Tampere per ricerca e lo sviluppo nell'ambito del digital imaging e della realtà aumentata

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Innovazione
Scandit
 

Scandit è un'azienda svizzera incentrata sullo sviluppo di soluzioni evolute per l'elaborazione digitale delle immagini e la scansione dati automatizzata. Il suo punto di forza è una piattaforma che è in grado di acquisire dati (solitamente da barcode, ma non solo) tramite droni, robot, smart glasse e smartphone, facendo da anello di congiunzione fra il mondo fisico e quello digitale.

Scandit punta tutte le sue carte sull'innovazione e ha annunciato l'apertura di un nuovo centro di ricerca a sviluppo in Finlandia, a Tampere. Una scelta non casuale: è proprio qui che aveva sede Nokia quando era il leader incontrastato nel settore della telefonia mobile. Senza contare la presenza Tampere University, un'eccellenza accademica nel settore dell'elaborazione del segnale. 

"Il nostro nuovo ufficio di Tampere sarà un’altra forte aggiunta ai nostri team di ingegneri di Zurigo e Varsavia, che stanno costruendo una nuova generazione di soluzioni Scandit basata sulla computer vision e la realtà aumentata" - ha affermato Christof Roduner, VP Engineering, CIO di Scandit - "Sappiamo quanto sia piena di talento la comunità locale e Scandit è orgogliosa di farne parte. Accogliamo con piacere il continuo supporto di Business Tampere".

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^