Segafredo Storia, tutta la storia del caffè dai chicchi alla tazza mappata dalla blockchain di IBM

Segafredo Storia, tutta la storia del caffè dai chicchi alla tazza mappata dalla blockchain di IBM

Massimo Zanetti Beverage Group ha adottato la piattaforma Farmer Connect, basata sulla IBM Blockchain, per garantire la tracciabilità del caffè Segafredo Storia. Un QR Code sulle confezioni dà accesso a una mappa con tutti i passaggi della filiera

di pubblicata il , alle 08:41 nel canale Innovazione
IBMblockchain
 

Da dove arriva il caffè che stiamo bevendo? Dove e come è stato coltivato e come è stato trattato in tutte le fasi della filiera sino ad arrivare nelle mani del cliente? Nel caso di Segafredo Storia di Massimo Zanetti Beverage Group per scoprirlo basta inquadrare il QR Code presente sulla confezione, che mostrerà tutte queste informazioni, acquisite tramite la piattaforma blockchain di IBM

 

Segafredo storia

 

IBM Blockchain e Farmer Connect App per garantire la tracciabilità del caffé Segafredo Storia

SEG001_BLOCKCHAIN_Espresso_Front_250G

La produzione del caffè Segafredo Storia coinvolge 51 agricoltori dell'Honduras, che collaborano con Segafredo per realizzare un prodotto di qualità rispettando l'ambiente, tanto che il programma è certificato dai programmi Rainforest Alliance e Organic. Per garantire una maggiore trasparenza sull'origine del prodotto, è stato sviluppato il progetto Farmer Connect, che fa leva sulla piattaforma IBM Blockchain per fornire informazioni dettagliate su ogni passaggio della filiera. Il risultato è un QR Code presente sulle confezioni: inquadrandolo con lo smarpthone, verrà mostrata una mappa interattiva che mostrerà l'intero viaggio del caffè, a partire dalla regione di coltivazione per arrivare al confezionamento, passando dalla spedizione fino alla torrefazione. 

“Da sempre, dietro la preparazione di ogni caffè si celano la passione, l’impegno, la professionalità e la serietà che impieghiamo quotidianamente al fine di garantire un’esperienza unica e di offrire un caffè di qualità, prodotto nel rispetto delle persone, delle comunità e dei territori" - spiega Massimo Zanetti, Presidente e Amministratore Delegato di Massimo Zanetti Beverage Group - "La qualità dei nostri prodotti è alla base del rapporto di fiducia con i nostri consumatori in tutto il mondo: grazie all’implementazione di sistemi in grado di monitorare ogni fase della catena del valore, assicuriamo piena tracciabilità e trasparenza. E oggi, grazie alla piattaforma Farmer Connect, che utilizza la tecnologia IBM Blockchain, siamo in grado di affinare ulteriormente il controllo sulla supply chain e di contribuire allo sviluppo di prodotti sempre più sostenibili. La nostra presenza internazionale ci rende consapevoli della potenziale influenza che possiamo generare nella promozione della cultura della sostenibilità lungo tutta la catena del valore; per questo  intendiamo fare del nostro meglio per ridurre il nostro impatto ambientale e favorire uno sviluppo sostenibile. Segafredo Storia non è solo una nuova e innovativa serie di prodotti, ma rappresenta un simbolo dei valori del Gruppo. Abbiamo sempre creduto che l'integrazione della filiera, dalla pianta alla tazzina, possa garantire oltre a qualità eccellente, etica e attenzione all'ambiente".

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jepessen18 Marzo 2021, 09:15 #1
Una persona che conosco con cui lavoravo qualche anno fa e' passata ad IBM per lavorare proprio a questa tecnologia... Finalmente se ne raccolgono i frutti. In effetti e' un'ottima tecnologia per il tracciamento della filiera.
ScIEnzY18 Marzo 2021, 09:28 #2
Ammetto di essere ignorante, ma cercando non trovo block explorer della blockchain di segafredo (o di ibm in genrale....).
Onestamente di una blockchain centralizzata, nemmeno esplorabile se non con app proprietarie, non ne sentivo il bisogno e sinceramente non riesco a vederne il senso, rispetto ad un banale db
frankie18 Marzo 2021, 09:34 #3
Quale è il vantaggio di una blockchain rispetto ad un normale DB?
Chiedo per un amico che non ha capito bene cosa sono le blockchain
pipperon18 Marzo 2021, 09:52 #4
Originariamente inviato da: ScIEnzY
Onestamente di una blockchain centralizzata, nemmeno esplorabile se non con app proprietarie, non ne sentivo il bisogno e sinceramente non riesco a vederne il senso, rispetto ad un banale db


il senso e' che puoi dire che e' una blockchain.
del resto ci sono i tv LCD HDR o microbi 40" 4k, ci sono gli ampli da 5W con scritto 1650W (molto diffuso koreano schifo), midrange con la scritta subwoofer e lasciamo perdere altre sigle controverse.

Puoi dire tranquillo che il tuo caffe (o pollo) e' tracciato e usa una nuova tecnologia figissima stabiliante al laser orgonico stellare (o qualsiasi parolaccia incomprensibile ai piu' come blockchain)

Ci sono prodotti "blochchain" che risiedono in un unico rack dell'azienda, che e' tutto un dire.

Originariamente inviato da: frankie
Quale è il vantaggio di una blockchain rispetto ad un normale DB?
Chiedo per un amico che non ha capito bene cosa sono le blockchain


per un'azienda commerciale solo problemi.
Tecnicamente queste, spesso, non sono blockchain.
scrissi di questo all'arrivo dei primi polli blockchain (no, non e' uno scherzo ci sono dei polli in chain, purtroppo) in italia

http://allarovescia.blogspot.com/20...blockchain.html

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^