Cresce in modo sostenuto il mercato dei server

Cresce in modo sostenuto il mercato dei server

Balzo positivo, poco meno del 20%, per le vendite di server nel corso del trimestre caratterizzato dalla pandemia globale. Grossi investimenti nei datacenter per dare supporto alla continuità aziendale e al lavoro da remoto

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Market
IBMInspurDellHPELenovo
 

E' la più recente analisi di IDC a confermare lo stato di salute del mercato dei server, forte di una crescita di poco meno del 20% nel fatturato a livello globale registrata nel corso del secondo trimestre 2020. La cosa non deve sorprendere: la pandemia globale ha spinto le aziende a migliorare le proprie infrastrutture server, per poter meglio supportare i lavoratori in telelavoro come gestire al meglio il business online.

Anche il numero di server è aumentato nel periodo del 18,4%rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno, toccando quota 3,2 milioni di pezzi. Le soluzioni cosiddette volume hanno registrato un incremento del fatturato di vendita del 22,1%, mentre le proposte di fascia media sono calate dello 0,4% nel periodo di riferimento; per le proposte top di gamma l'incremento è stato il più sostenuto, pari al 44,1%, pur essendo quelle che incidono meno di tutte sul valore complessivo del mercato.

datacenter_supernap_720.jpg

HPE e Dell hanno raccolto di fatto la prima posizione di mercato, con quote rispettivamente pari al 14,9% e al 13,9%: entrambe sono però in calo rispetto al corrispondente periodo del 2019, con il calo più forte da parte di Del (-12%) e più contenuto ma comunque negativo per HPE (-1,8%).

Inspur ha registrato una forte crescita pari al 77% anno su anno, totalizzando una quota di mercato pari al 10.5% del totale e posizionandosi al terzo posto. Lenovo segue al quarto posto appaiata a IBM, con una quota del 6,1% contro il 6% di IBM: per entrambe il periodo di riferimento ha visto un aumento delle vendite di circa il 22%, allineato quindi alla crescita media di mercato.

Le vendite ODM dirette hanno catturato poco meno del 29% del totale, anche in questo caso beneficiando di una forte crescita rispetto allo scorso anno (+63,4%), mentre la restante parte del mercato ha totalizzato una quota di poco inferiore al 20% con una crescita del fatturato di periodo del 4% e pertanto inferiore alla media di mercato.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^