Il settore della digital health cresce a un ritmo impressionante

Il settore della digital health cresce a un ritmo impressionante

Quello della digital health è un settore in rapida espansione. Lo scorso anno gli investimenti nelle startup di settore sono cresciuti del 56%, superando i 18 miliardi di dollari. In cinque anni sono stati raccolti 45 miliardi.

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Market
Healthware Group D-Hearth
 

Il fermento attorno al fenomeno del digital health sta attirando l'attenzione di molti attori del mercato, come emerge dal recente evento Frontiers Health at Milano Digital Week: Living the New Ecosystem, organizzato da BNP Paribas Cardif ed Healthware Group. I due colossi stanno promuovendo un nuovo ecosistema dove startup, grandi aziende, istituzioni e l'intero settore sanitario possano collaborare con l'obiettivo comune di promuovere la prevenzione, la salute e la cultura del benessere.

Cosa significa digital health?

Il concetto di digital health va oltre l'applicazione delle tecnologie in ambito medico e include tutto quell'insieme di innovazioni che permettono al sistema sanitario di funzionare in maniera migliore, aumentando la soddisfazione dei pazienti e gestendo in maniera più efficace il budget. Nel mondo delle assicurazioni, per esempio, significa passare da un modello di mero risarcimento del danno a uno più evoluto, dove tramite la tecnologie le compagnia mirano a prevenire e a ridurre il danno. Un esempio concreto nasce dalla collaborazione di BNP Paribas Cardif con D-Heart (una delle startup selezionato per il format TV B-Heroes), che ha portato alla realizzazione di uno strumento per effettuare ECG a livello professionale in tutta autonomia, usando solo lo smarpthone.  

Il settore digital health negli ultimi anni ha avuto una rapida accelerata e ci sono tutti i presupposti perché possa generare valore. La crescita degli investimenti del 2018 è cresciuta 56% rispetto all'anno precedente, con oltre 18 miliardi di dollari investiti. Un mercato che se continuasse a crescere ai ritmi attuali potrebbe sfiorare i 400 miliardi di dollari già nel 2024. I trend in maggior crescita sono le terapie digitali, la riduzione delle barriere nell'interazione uomo macchina e l'onnipresente intelligenza artificiale. 

Il settore della salute ha iniziato una radicale trasformazione digitale come, e forse più, di quanto visto in altre industrie negli ultimi anni. Quella della digital health rappresenta una vera e propria rivoluzione perché permetterà a tutti i player del settore di ridisegnare i processi di produzione ed erogazione di servizi e le modalità di fruizione della salute per i suoi utenti. La presenza degli health insurers nell’ecosistema della salute faciliterà l’accesso alla cura e incentiverà comportamenti preventivi”, ha affermato Roberto Ascione, CEO & Founder di Healthware Group.


Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^