Kyndryl sigla un'alleanza strategica globale con Pure Storage

Kyndryl sigla un'alleanza strategica globale con Pure Storage

Kyndryl e Pure Storage hanno annunciato un'alleanza strategica globale che le vedrà collaborare: Kyndryl rafforzerà la sua offerta con i prodotti di storage as a service, mentre Pure Storage avrà accesso ai clienti di grandi dimensioni di Kyndryl

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Market
Pure StorageKyndrylAs a service
 

Kyndryl, azienda nata pochi mesi fa dallo spin off della divisione di servizi infrastrutturali di IBM, e Pure Storage, azienda specializzata nello storage di livello enterprise in formato as a service, hanno annunciato una nuova alleanza strategica globale.

Kyndryl e Pure Storage stringono un'alleanza globale

All'interno dell'accordo, Kyndryl diventerà fornitore ufficiale di soluzioni a marchio Pure Storage e riceverà in cambio formazione sui prodotti della stessa. L'accordo è particolarmente interessante per entrambe le aziende: da un lato, per Pure Storage c'è la possibilità di accedere più facilmente agli oltre 4.000 clienti di Kyndryl, incluso il 75% delle aziende nella lista Fortune 100; dall'altro, per Kyndryl c'è un accesso facilitato alle soluzioni di Pure Storage che possono aiutarla a rendersi attraente per quelle realtà che preferiscono un modello as a service e operano in ambienti ibridi.

"La nostra alleanza con Pure Storage può aiutare i clienti a identificare e trarre vantaggio da nuovi modi di gestire, rendere sicuri e analizzare i propri dati di business mission critical in ambiti multicloud", ha affermato Stephen Leonard, global alliances & partnerships leader in Kyndryl. "Non vediamo l'ora di lavorare con Pure per fornire ai nostri clienti strumenti avanzati che possono usare per modernizzare e trasformare la propria attività."

Pure Storage si aggiunge alla lunga lista di aziende che finora hanno stretto un'alleanza con Kyndryl: AWS, Cisco, Microsoft, Google, VMware, IBM, Red Hat, Lenovo e SAP sono gli altri nomi e dipingono un quadro di alleanze significativo.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^