Nuova acquisizione nel mondo della sicurezza: WatchGuard compra Panda Security

Nuova acquisizione nel mondo della sicurezza: WatchGuard compra Panda Security

WatchGuard, azienda americana specializzata nelle soluzioni di sicurezza per le reti e per l'autenticazione, annuncia l'acquisizione della spagnola Panda Security per una cifra non nota

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Market
 

Dopo una crescita significativa delle aziende operanti nel settore, il mondo della sicurezza sta vivendo ora una fase di consolidamento. Parte di questa fase è l'acquisizione di Panda Security da parte di WatchGuard, che integrerà le soluzioni dell'azienda spagnola all'interno del suo portfolio.

WatchGuard acquisisce Panda Security

Panda Security offre soluzioni di sicurezza sia per i privati che per le aziende, con tecnologie proprietarie e brevettate quali TruPrevent, che permette di avere risposte proattive verso malware sconosciuti, e Collective Intelligence, un modello di identificazione e analisi dei virus in tempo reale.

Panda combina intelligenza artificiale, automazione e ricerca condotta da specialisti per fornire un elevato livello di sicurezza ai propri clienti e questo è forse ciò che ha convinto WatchGuard a procedere con l'acquisizione. Quest'ultima è un'azienda americana specializzata nella sicurezza di rete e nell'autenticazione a più fattori.

I termini dell'accordo tra Panda e WatchGuard non sono noti, ma il perfezionamento dell'acquisizione è previsto per il secondo trimestre del 2020 secondo quanto diramato nel comunicato ufficiale. Non si tratta peraltro dell'unica acquisizione di alto profilo che scuote il mondo della sicurezza: è recente la notizia dell'acquisizione di Sophos da parte di Thoma Bravo, fondo che controlla anche McAfee e altri marchi nel mondo della sicurezza.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^