NFON sbarca in italia con una soluzione per la telefonia cloud

NFON sbarca in italia con una soluzione per la telefonia cloud

Dopo il successo ottenuto in Germania e altri paesi europei NFON sbarca in Italia e porta nella penisola i suoi servizi di telefonia fissa basati sul cloud che permetteranno alle aziende di dire addio al centralino e a tutti i suoi costi.

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Public Cloud
NFON
 

Abbiamo parlato recentemente delle particolari soluzioni di TeamSystem per trasferire il centralino telefonico sulla nuvola. Proprio in questi giorni ha aperto la sua sede italiana NFON, azienda tedesca che da circa 12 anni offre soluzioni di telefonia cloud in molti paesi europei.  

Perché spostare sulla nuvola il centralino?

Il costo per installare in azienda un PBX (Private Branch Exchange, il centralino telefonico), non è particolarmente basso e la sua fondamentale manutenzione può incidere in maniera sensibile sul budget aziendale, in particolare per aziende con più sedi, "costrette" a dotare ognuna di esse con un costoso apparato per gestire le telefonate. È possibile risparmiare? Secondo NFON sì: basta abbandonare il centralino e spostare tutto sulla nuvola. I vecchi telefoni? Dovranno essere sostituiti con apparecchi nuovi, capaci di collegarsi a Internet, sempre che si desideri continuare a usarli. Con la soluzione Cloudya di NFON infatti ogni device può diventare a tutti gli effetti un telefono fisso tramite un app, che si tratti dello smartphone, del tablet o del PC. Il vantaggio non è da sottovalutare: si potrà rispondere alle chiamate dirette all'ufficio anche se ci si trova in viaggio, mentre le chiamate partite dal nostro terminale verranno identificate col numero aziendale, non quello legato alla SIM. Da non sottovalutare i costi: la soluzione NFON costa circa la metà di quelle classiche basate sul PBX

A chi è dedicata l'offerta NFON?

Cloudya si rivolge a utenti business ma al contrario di alcuni suoi concorrenti non mira soltanto alla fascia alta del mercato, quella composta dalle enterprise, ma si adatta perfettamente alle esigenze di realtà più piccole, in particolare quelle di hotel, agriturismi e bed & breakfast. NFON non richiede di installare hardware in loco, fatta esclusione per i terminali: basta una connessione a Internet e un abbonamento al servizio. I costi? Molto competitivi, considerato che si parte da 8.80 a utente, che includono chiamate illimitate, ovunque ci si trovi. Con questa cifra si porta a casa solo il piano telefonico base, mentre ulteriori opzioni avranno un prezzo aggiuntivo. Un esempio è la possibilità di registrare le conversazioni, funzionalità fondamentale per le aziende che realizzano contratti telefonici, o la rubrica condivisa fra i vari utenti.

Per funzionare può bastare anche una modesta ADLS, ci ha spiegato il CEO Hans Szymanski, dal momento che i dati audio consumano pochissima banda. I requisiti ovviamente salgono se si ha intenzione di fare videoconferenze. 

Per maggiori informazioni su Cloudya consultare il sito di NFON

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
+Benito+28 Marzo 2019, 12:38 #1
mi chiedo nel 2019 che senso abbia per un'azienda nuova avere delle linee fisse (call center a parte).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^