I team di sviluppo e quelli di sicurezza non comunicano abbastanza, parola di Trend Micro

I team di sviluppo e quelli di sicurezza non comunicano abbastanza, parola di Trend Micro

Una ricerca effettuata da Trend Micro mette evidenzia i vantaggi che può portare l'adozione della cultura DevOps in azienda ma solo a patto che venga migliorata la comunicazione fra i reparto che sviluppo software e quello che si occupa di sicurezza

di pubblicata il , alle 11:31 nel canale Security
Trend MicroDevOps
 

La parola DevOps è sempre più usata nell'ambito business. Come abbiamo avuto modo di indicare in precedenza, si tratta di un approccio mirato ad aumentare la collaborazione e la comunicazione fra i team che si occupano di sviluppo e quelli che lavorano sulle Operation, cioè sulla messa in produzione, in modo da aumentare la cadenza di pubblicazione delle nuove versioni. 

Trend Micro ha recentemente pubblicato una ricerca intervistando 1.310 decision maker del settore IT di tutto il mondo, compresa la nostra Penisola. 

DevOps: la comunicazione fra team è fondamentale

La cultura DevOps è sempre più diffusa a livello mondiale. Il 77% degli intervistati ha dichiarato l'importanza di questo approccio all'interno della propria organizzazione, evidenziando anche le difficoltà nell'implementarla. La stragrande maggioranza degli intervistati (l'89%, percentuale che passa al 91% se prendiamo in esame solo chi opera in Italia) sostiene che IT security e software development devono lavorare più a stretto contattoNon solo: per il 77% del panel la collaborazione dovrebbe essere estesa, oltre che a sviluppatori e reparto security. anche alle Operation.

Non è facile, soprattutto perché alcune imprese sono ancora ancorate a un approccio di tipo "silos", con reparti separati e indipendenti che faticano a condividere informazioni e dati: è questo per il 34% degli intervistati il principale scoglio all'adozione di una cultura DevOps.  

Nonostante l'81% delle aziende prese in esame abbia già implementato alcuni progetti in questa direzione, solo il 46% abbia una vera e propria strategia, anche parziale. Uno dei motivi è che per molte realtà (il 46%) la cyber-security sia una priorità rispetto alle DevOps. 

"La storia dello sviluppo software dimostra che i miglioramenti all’interno dei processi non avvengono mai velocemente, a causa di una variabile fondamentale: le persone. Queste hanno degli schemi comportamentali e culturali già pre-acquisiti" - dichiara Salvatore Marcis, Technical Director Trend Micro Italia - "Le aziende che sviluppano una struttura DevOps scelgono una direzione ben precisa, ma la sicurezza non può essere dimenticata in questa fase di transizione". 

 


Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^