Kaspersky Endpoint Security Cloud, la soluzione di sicurezza endpoint per le PMI

Kaspersky Endpoint Security Cloud, la soluzione di sicurezza endpoint per le PMI

Kaspersky Endpoint Security Cloud è una soluzione per proteggere i terminali dei lavoratori in mobilità. Il prezzo competitivo e la semplicità di installazione lo rendono perfetto per le piccole e medie imprese.

di pubblicata il , alle 19:41 nel canale Security
Kaspersky
 

La scelta della soluzione di protezione dei dispositivi non è mai banale, soprattutto per quanto riguarda le PMI, le piccole e medie aziende, che non hanno a disposizione i budget tipici dei colossi e non possono quindi investire su piattaforme troppo costose o complesse, che richiedano un costante intervento del reparto IT o una continua formazione del personale. È proprio per venire incontro alle esigenze di queste realtà che Kaspersky ha sviluppato Endpoint Security Cloud, una soluzione facile da installare e adatta a tutte le tasche. 

Kaspersky Endpoint Security Cloud: protezione a basso costo per lavoratori in mobilità

Il lavoro da remoto è sempre più diffuso in ogni tipo di azienda e anche nelle realtà più piccole una percentuale importante (sino al 40% secondo le ricerche di Kaspersky) dei lavoratori si connette ai servizi aziendali da remoto, spesso usando più dispositivi e non solo il classico notebook. Un vantaggio enorme sia per le aziende sia per i dipendenti, che possono lavorare agevolmente anche da casa o in viaggio, ma così facendo diventa più difficile proteggere i dati sia dalle minacce informatiche sia da eventi imprevisti come il furto dei dispositivi. 
Kaspersky Endpoint Security Cloud è stato concepito per andare incontro a questo tipo di esigenze ma si distingue dalla concorrenza per due caratteristiche fondamentali: la semplicità di utilizzo e il prezzo molto competitivo

Trattandosi di una soluzione basata sul cloud, le aziende non dovranno preoccuparsi di acquistare hardware specifico o di assumere nuovo personale specializzato nell'IT. L'installazione e gestione del servizio avviene da un intuitivo pannello web e grazie alla presenza di una serie di profili di sicurezza preconfigurati basteranno pochi click per mettere in sicurezza i dispositivi remoti, siano essi computer (sia Windows sia MacOS) o smartphone/tablet. 

Una volta installato Kaspersky Endpoint Security Cloud, i terminali verranno scansionati alla ricerca di vulnerabilità dell'OS o della app e saranno tenuti al sicuro grazie al cloud di Kasperksy che si occuperà di fare da firewall, bloccare gli attacchi di rete, prevenire gli exploit e tenere sotto controllo le classiche minacce veicolate tramite email o siti web malevoli

Kaspersky Endpoint Security Cloud Plus, per chi vuole stare ancora più sicuro

Endpoint Security Cloud è disponibile anche in versione Plus che aggiunge i controlli per il web e per i dispositivi, la gestione delle patch e delle funzioni di crittografia. La crittografia risulta fondamentale per evitare che a seguito del furto di un dispositivo qualche malintenzionato possa accedere ai dati, mentre la gestione delle patch permette agli amministratori di rete di semplificare il processo di aggiornamento dei sistemi e delle applicazioni, che potrà essere avviato da remoto sull'intera flotta di dispositivi aziendali.

"Gli incidenti legati alla cybersicurezza non sono un problema solo per le grandi imprese; anche le aziende di piccole e medie dimensioni si trovano ad affrontare le stesse sfide" - ha commentato Morten Lehn, General Manager Italy di Kaspersky Lab - "Anche loro hanno bisogno di una soluzione per la sicurezza informatica in grado di fornire una protezione comprovata e completa, ma nello stesso tempo semplice da implementare e da gestire, oltre che conveniente. Kaspersky Endpoint Security Cloud è una soluzione di tipo software-as-a-service che soddisfa tutti questi criteri: non richiede investimenti in hardware e protegge le aziende subito dopo l’installazione. Questa nuova versione rende questo prodotto ancora più adatto alle PMI che puntano su scalabilità, mobilità, smart working e vari esempi di collaborazione".

Trattandosi di un servizio cloud il pagamento è sotto forma di abbonamento. I prezzi partono da 380 euro all'anno per la protezione di 10 workstation che include il supporto a due dispositivi mobile (sono supportati sia iOS sia Android) ciascuna. Nel caso di Endpoint Security Cloud Plus il prezzo passa a 608 euro annuali, sempre per lo stesso numero di dispositivi.
Sono disponibili 30 giorni di prova gratuita per poter valutare se il prodotto è in grado di soddisfare le proprie esigenze. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^