SGBox mira a migliorare la sicurezza informatica introducendo l'analisi comportamentale

SGBox mira a migliorare la sicurezza informatica introducendo l'analisi comportamentale

I classici strumenti per la sicurezza informatica non bastano più. Ecco perché SGBox ha introdotto la funzionalità User Behaviour Analysis per garantire un maggior controllo sul traffico della rete aziendale.

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Security
SGBox
 

SGBox è un vendor con oltre dieci anni di esperienza nel settore della cyber-security. Fra le soluzioni che offre nel suo catalogo sono presenti anche sistemi SIEM (Security Information and Event Management), come quella implementata di recente dal comune di Novi Ligure, di cui abbiamo parlato qui, e che ora si arricchisce di un nuovo modulo per l'analisi del comportamento dei singoli utenti utenti. 

A cosa serve la User Behaviour Analysis?

Proteggere una rete aziendale è sempre più complicato: gli amministratori si trovano spesso a che fare con minacce non ancora note e, allo stesso tempo, i cyber-criminali hanno imparato a mascherare le proprie azioni, spesso usando anche l'IA per nascondere nel traffico di rete le loro operazioni. Per ovviare a queste problematiche SGBox ha integrato la sua piattaforma SIEM con algoritmi di User Behaviour Analysis.

Attivandoli, il sistema analizzerà il comportamento dei singoli utenti e, nel caso di deviazioni dalle abitudini o azioni inaspettate, invierà un segnalazione ai responsabili IT accompagnata da una valutazione sulla gravità dell'anomalia. Il classico esempio di comportamento anomali è quello di inaspettati login durante orari notturni, così come la connessione da IP mai visti, magari provenienti da altri stati. 

"Con l’introduzione della User Behaviour Analysis la nostra piattaforma SIEM raggiunge un nuovo livello di efficacia" - ha commentato Massimo Turchetto, CEO & Founder di SGBox - "Con UBA gli amministratori di sistema possono concentrare la loro attenzione sugli eventi più rilevanti per la sicurezza delle infrastrutture, ottimizzando le risorse per con maggiore tempestività eventuali comportamenti anomali".

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^