Diventa un campione di coding partecipando gratuitamente a Oracle Code

Diventa un campione di coding partecipando gratuitamente a Oracle Code

Si terrà a Roma il prossimo 4 aprile la tappa italiana di Oracle Code, l'evento mondiale itinerante e gratuito dedicato da Big Red ai developer, per scoprire tutte le più recenti tecnologie di sviluppo di nuove applicazioni

di pubblicata il , alle 12:29 nel canale Software
Oracle
 

Oracle Code è l'evento gratuito che Oracle terrà il prossimo 4 aprile a Roma, grazie al quale gli sviluppatori potranno entrare a contatto diretto con le nuove tecnologie di sviluppo, con le modalità più efficaci e con i nuovi trend nel mondo della programmazione.

Il modo dello sviluppo è in costante cambiamento ed è fondamentale per uno sviluppatore restare aggiornato sulle novità e i trend che caratterizzano il settore nel suo complesso. Entro il 2020 l'80% delle applicazioni incorporeranno una qualche forma di intelligenza artificiale legata all'elaborazione di dati: gli sviluppatori dovranno pertanto acquisire la capacità di comprendere le metodologie di data science, così da sfruttarle al meglio nella scrittura del codice per le proprie applicazioni.

Non solo: la diffusione dell'Autonomous Database permetterà agli sviluppatori di poter dedicare attenzione e risorse interne allo sviluppo delle proprie App, lasciando che sia il database stesso a dimensionarsi adeguatamente e automaticamente in funzione delle proprie necessità. All'aumento del carico di lavoro, conseguenza nella crescita della base di utenti che utilizza la App, il database autonomo di Oracle provvederà ad adattare le proprie caratteristiche così da far fronte alle specifiche esigenze d'uso.

Vedremo una progressiva adozione delle tecniche di blockchain anche nello sviluppo delle applicazioni, che in ambiti particolarmente sensibili non saranno più collegate ad un database per il reperimento dei dati ma ad una blockchain sfruttato come servizio cloud. Queste sono solo alcuni dei trend che caratterizzeranno nel corso del 2019 il mondo degli sviluppatori, per i quali documentarsi ed essere pronti. Oracle Code è l'evento gratuito con il quale scoprire come lo sviluppo di applicazioni si trasformerà nel corso del 2019 e negli anni a venire, facendo leva sulle molte tecnologie innovative che sono state rese disponibili.

La giornata di lavori prevede una serie di keynote alla mattina, seguiti da diverse sessioni tecniche alle quali partecipare a seconda del proprio interesse professionale. Nel pomeriggio i lavori proseguono con altre sessioni tecniche, alternate da sessioni di "Hands-on Lab Room" con le quali mettersi direttamente alla prova su temi specifici attraverso prove sul campo. Chiuderà la giornata il "Women & Technology Forum", che metterà al centro la diversity come valore irrinunciabile per le aziende del mondo della tecnologia, con figure femminili vincenti che racconteranno le loro storie e saranno a disposizione per discutere con le giovani donne interessate a intraprendere questo tipo di carriera..

I temi toccati in Oracle Code sono diversi: dai linguaggi di programmazione Java, JavaScript/Node.js, Python, SQL, PL/SQL alle metodologie di sviluppo come Microservices, API Design, RAD, Agile. Dal machine learning all'intelligenza artificiale, passando per chatbots e blockchain; dallo sviluppo per il web a quello specifico per i dispositivi mobile: Oracle Code è quindi l'occasione giusta per apprendere novità e perfezionare la propria conoscenza sugli strumenti di sviluppo utilizzati giornalmente.

Oracle Code si terrà nella giornata del 4 aprile a Roma, presso il Salone delle Fontane in Via Ciro il Grande 10/12 (qui su Google Map). L'evento è completamente gratuito: la registrazione è accessibile online a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^