Nuvia è la startup delle CPU per i datacenter, contro Intel e AMD

Nuvia è la startup delle CPU per i datacenter, contro Intel e AMD

Nuvia è una startup americana che punta a costruire SoC da utilizzare nei datacenter, capaci di abbinare efficienza energetica, potenza di elaborazione e attenzione alla sicurezza dei dati

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Startup
QualcommIntelAMD
 
15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
+Benito+18 Novembre 2019, 12:05 #11
Originariamente inviato da: demon77
Tutto da vedere. Parlaimo di una CPU.. ma diamogli fiducia e diciamo di si.
Tutt'altra cosa è che questa cpu fatta da 200 ingegneri in 5 anni possa anche solo competere alla lontana con CPU fatte da diecimila ingengneri in trenta e passa anni di esperienza accumulata e prove pratiche.


Va da sè che almeno una quota, se non tutti, gli ingegneri siano reclutati da altre compagnie di progettazione di processori, non sbarbatelli a cui insegnare analisi 1...
demon7718 Novembre 2019, 13:46 #12
Originariamente inviato da: +Benito+
Va da sè che almeno una quota, se non tutti, gli ingegneri siano reclutati da altre compagnie di progettazione di processori, non sbarbatelli a cui insegnare analisi 1...


Anche questo va bene. Sicurmante ci saranno persone con un potente curriculum.
Ma esistnono anche brevetti e compagnia bella.

In sostanza, se porto via dalla Ferrari quattro o cinque ingegneri di quelli tosti e pure mettendogli attorno un team di altri ingengneri seri presi da altre case automobilistiche.. non la tiro fuori da zero una macchina che compete con una Ferrari.
YetAnotherNewBie18 Novembre 2019, 15:47 #13

European Processor Initiative

Anche l"Europa si sta muovendo per realizzare una cpu per data center (vedi EPI).
In Italia, partecipano al consorzio l'Università di Bologna e la STMicroelectronics.
nickname8818 Novembre 2019, 16:15 #14
Originariamente inviato da: boboviz
"finanziamenti per ben 53 milioni di dollari."
Con 53 milioni di dollari, in quel settore, ci compri il caffè per i dipendenti.

Non possono progettare una nuova architettura da zero.
Sarà una micro architettura già brevettata basata su ARM, realizzeranno una soluzione "custom" di qualcosa già esistente e probabilmente a costo ridotto.
+Benito+19 Novembre 2019, 10:07 #15
Originariamente inviato da: demon77
Anche questo va bene. Sicurmante ci saranno persone con un potente curriculum.
Ma esistnono anche brevetti e compagnia bella.

In sostanza, se porto via dalla Ferrari quattro o cinque ingegneri di quelli tosti e pure mettendogli attorno un team di altri ingengneri seri presi da altre case automobilistiche.. non la tiro fuori da zero una macchina che compete con una Ferrari.


certo ma infatti non credo vogliano reinventare l'acqua calda. Pagheranno le royalties sulla produzione per le cose brevettate, studieranno una architettura basata sull'esistente ed ottimizzata per i loro scopi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^