Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Così cambia il roaming nel 2024: tutto quello che c'è da sapere

Così cambia il roaming nel 2024: tutto quello che c'è da sapere

A partire dal 1° gennaio 2024 sono cambiate leggermente le regole per il roaming nei Paesi UE, ora più favorevoli ai clienti, che avranno a disposizione qualche GB in più rispetto al precedente anno, a parità di spesa

di pubblicata il , alle 16:31 nel canale TLC e Mobile
5G per le aziendeVodafoneFastwebWindTreTIM
 

Nuovo anno, nuove regole per il roaming nell'area UE. Regole che, fortunatamente, vanno incontro agli utenti, che potranno godere di qualche GB in più quando si trovano all'estero in un paese UE. Non solo: superata la soglia, il costo per ogni GB usato all'estero sarà leggermente inferiore rispetto a quanto si pagava nel 2023.

Allo stesso modo, quando si supererà il limite dati all'estero, la tariffa è scesa leggermente, passando dagli 1,80 euro + IVA del 2023 agli 1,55 euro (sempre più IVA) del 2024. Un costo ancora piuttosto elevato, anche se alcuni operatori offrono dei pacchetti aggiuntivi che permettono di risparmiare comunque qualcosa ed evitare la tariffazione a consumo. 

Le nuove tariffe per il roaming in UE

Dal 2017, chi si reca all'estero per svago o lavoro non deve più sobbarcarsi enormi spese di roaming, almeno se si viaggia nell'area UE. Merito del pacchetto di regole Roaming like at home dell'Unione Europea, che consente di effettuare e ricevere chiamate e messaggi SMS utilizzando la propria tariffa locale, senza costi aggiuntivi. Questo vale anche per la navigazione dati, anche se non tutti quelli dell'abbonamento saranno utilizzabili anche all'estero. Ogni operatore offre una sua soglia di GB utilizzabili liberamente all'estero, anche in baso all'abbonamento sottoscritto. Nel caso la si superi, sarà necessario pagare un contributo per ogni GB oltre questo valore. 

RoamingZero

Per calcolare la quantità di dati utilizzabili anche all'estero, si utilizza la seguente formula. 

Volume di gigabyte = [Spesa mensile piano tariffario Iva esclusa / massimale] x 2

Nel 2024, è stato abbassato il massimale, che da 1,80 euro passa a 1,55 euro. In pratica, la formula per calcolare il numero di GB accessibili anche da altri paesi UE senza sovrapprezzo è questa: 

Volume di gigabyte = [Spesa mensile piano tariffario Iva esclusa / 1,55] x 2

Su un abbonamento dal costo di 20 euro al mese più IVA si avrebbero quindi più di 25 GB. Il massimale è un valore legato al costo dei prezzi di roaming all'ingrosso, e cala costantemente. Lo scorso anno, come detto, era di 1,80 euro, e nel 2025 sarà abbassato ulteriormente a 1 euro. Nel 2019, per fare un paragone, era di ben 4,5 euro.

In specifici casi, per assurdo si potrebbero avere più GB a disposizione in roaming che nel proprio Paese. Rimane il fatto che, superata la soglia, i costi rimangono molto elevati. 

vodafone roaming

La maggior parte degli operatori, in ogni caso, ha reso disponibili degli strumenti per semplificare il calcolo, specificando talvolta anche il costo per ogni GB nel caso si superi la soglia indicata. Lo strumento di WINDTRE si trova a questo indirizzo, mentre nel caso di Vodafone bisogna andare qui e selezionare la propria spesa mensile o, più semplicemente, l'offerta. Più completo lo strumento offerto da Iliad, che indica la soglia per ogni Paese. Anche Fastweb mette a disposizione un suo strumento che permette di comprendere la spesa una volta superata la soglia, anche se non specifica quanti GB si abbiano a disposizione (ma lo si può dedurre applicando la formula indicata sopra). Unico operatore fra i big a non mettere a disposizione uno strumento simile è TIM, che però specifica la soglia sulle pagine dedicate alle singole offerte. 

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
yuribian15 Gennaio 2024, 16:38 #1
ok nella ue, ma se si va in ghilterra quali tariffe vengono applicate? Non si paga nulla o si viene tassati? Il roaming agevolato vale anche per quel paese? maledetta brexit
The_ouroboros15 Gennaio 2024, 16:47 #2
Originariamente inviato da: yuribian
ok nella ue, ma se si va in ghilterra quali tariffe vengono applicate? Non si paga nulla o si viene tassati? Il roaming agevolato vale anche per quel paese? maledetta brexit


gli inglesi sono extracomunitari e non contano come EU
lothlorien15 Gennaio 2024, 17:59 #3
Originariamente inviato da: yuribian
ok nella ue, ma se si va in ghilterra quali tariffe vengono applicate? Non si paga nulla o si viene tassati? Il roaming agevolato vale anche per quel paese? maledetta brexit


Originariamente inviato da: The_ouroboros
gli inglesi sono extracomunitari e non contano come EU


In realtà per ora è ancora considerata Europa da quasi tutti
Io sono appena stato in UK e ho due sim:
- Fastweb include UK e anche Svizzera (ed è uno dei motivi principali per cui la tengo come principale visto che abito vicino al confine)
- Iliad include UK ma non la Svizzera

Ho controllato sui vari portali e anche Tim, Vodafone e WindTre includono ancora UK in europa.
Non so i vari operatori virtuali.
Giouncino16 Gennaio 2024, 06:56 #4
Vado spesso in uk: anche very include l'inghilterra nel roaming europeo
The_ouroboros16 Gennaio 2024, 11:42 #5
sono scelte dei carrier
roryelila8919 Febbraio 2024, 05:49 #6
I feel that from 1 January 2024, gentle but meaningful changes to the rules for touring within slope EU countries bring additional benefits to customers. Customers will now have the opportunity to use a larger amount of mobile data than last year, while keeping the cost the same. This is an important step forward in making it easier for consumers to use mobile services within the European Union.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^