Gara WiMax: oggi continua l'asta presso il Ministero

Gara WiMax: oggi continua l'asta presso il Ministero

Nella giornata di oggi riprenderanno i lavori per la gara di assegnazione dei diritti d'uso. Con le nuove tecnologie a banda larga gli operatori aiuteranno a superare il digital divide

di pubblicata il , alle 14:31 nel canale TLC e Mobile
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
picconiv18 Febbraio 2008, 12:47 #11
Non capisco perché in Italia si faccia la gara per il WiMax quando niente é stato ancora fatto o definito, quando la maggior parte delle grandi compagnie non é disposta nemmeno a spenderci dei soldi sopra... Io lavoro in inghilterra su processori per reti con compagnie del calibro di Huawei, NSN, Alcatel, Ericsson etc... (tutte quelle che lavorano sul L1 delle telecom) e tutte stanno ancora investendo la maggior parte delle risorse sul 2G... e noi in italia facciamo la banda per il WiMax?
Mi risulta che le uniche compagnie che investono soldi su tecnologie future (come Nokia) stanno tutte guardando verso LTE... WiMax é ancora immaturo, perché ci spendono sopra soldi?

mmmmm....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^