Il 5G sta arrivando ma quante aziende sono pronte per la rivoluzione?

Il 5G sta arrivando ma quante aziende sono pronte per la rivoluzione?

La tecnologia 5G è praticamente pronta a partire e nel corso degli anni sempre più apparecchi saranno in grado di appoggiarsi alle nuove reti mobile. L'infrastruttura attuale, però, non è ancora in grado di soddisfare le nuove esigenze.

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale TLC e Mobile
Equinix
 

Come abbiamo più volte raccontato su queste pagine, le reti mobile 5G non sono un banale aggiornamento delle attuali tecnologie ma rappresentano un netto passo in avanti, passo che aprirà la via ad applicazioni completamente nuove che si appoggeranno alle caratteristiche uniche di questa tecnologia, in particolare sulla bassa latenza. 

Dal punto di vista aziendale però questo implica una radicale revisione dell'architettura di rete aziendale, soprattutto per quanto riguarda il lato Edge. Adottare il 5G significa garantire latenze inferiori al millisecondo, un obiettivo non raggiungibile appoggiandosi alle attuali VPN. Bisogna considerare anche il fatto che i ripetitori 5G garantiscono prestazioni notevoli ma bisogna pagare lo scotto di una minor distanza del segnale e di una maggior densità di apparecchiature connesse - anche IoT - ben superiore a quella attuale. 
Una soluzione al problema arriva dalla Piattaforma Equinix, è in grado di supportare aziende di ogni dimensione ad aggiornare l'infrastruttura in modo da poter godere a pieno dei vantaggi garantiti dalle nuove tecnologie. 
Come spiega Jim Poole, Vice President of Business Development di Equinix, "La necessità di implementazioni IT ad alta densità non riguarda solo l’afflusso di dati o la necessità di prossimità. Molti operatori di rete 5G affermano di voler massimizzare la velocità dei dati utilizzando onde millimetriche, ossia spettri di frequenza estremamente elevati. Ma l’onda millimetrica ha anche una portata limitata e può essere interrotta da condizioni comuni come l’umidità e la pioggia. Per controbilanciare questa situazione sono necessarie forti concentrazioni di tecnologie con celle di piccole dimensioni.

Stabilire queste implementazioni ad alta densità al confine può essere più facile su una piattaforma di interconnessione, come la Piattaforma Equinix, che copre i principali mercati globali ovunque. L’interconnessione - lo scambio di dati privati tra aziende - è la connettività più veloce, più sicura e a bassa latenza che esista, e sarà una parte fondamentale della rivoluzione 5G. Le aziende hanno bisogno di flessibilità per espandersi man a mano che i confini si ampliano. Hanno anche bisogno di accedere al proprio cloud, reti, dati e partner, in modo da potersi collegare direttamente a qualsiasi cosa di cui hanno bisogno, ovunque ne abbiano bisogno. Una piattaforma di interconnessione globale come la Piattaforma Equinix è sempre in crescita e accoglie nuovi ecosistemi industriali e partner, e può essere un luogo che aiuta le aziende a gestire qualsiasi cosa il 5G stia portando."

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
voodooFX20 Febbraio 2019, 15:47 #1
Questo 5G mi pare una di quelle novità che ci impongono a tutti i costi ma di cui in realtà nessuno sentiva il bisogno

Oggi sotto copertura 4G vai cmq sui 100Mb/s (o più ) e la cosa più "bandwith intensive" che puoi fare è cosa, guardare un video su YT mentre sei sul bus?

Inoltre la densità di antenne necessarie perchè funzioni a dovere non preoccupa nessuno?
mike6521 Febbraio 2019, 08:48 #2
Originariamente inviato da: voodooFX
...

Inoltre la densità di antenne necessarie perchè funzioni a dovere non preoccupa nessuno?


Non credo, vuoi mettere con l'esibizione della connessione "5G" sul display?
davide311221 Febbraio 2019, 13:14 #3
Originariamente inviato da: mike65
Non credo, vuoi mettere con l'esibizione della connessione "5G" sul display?


Sì, ma il 5G è per infrastrutture per lo più dedicate all'uso professionale... l'uso consumer, se non forse in un secondo tempo, non è previsto se non a costi proibitivi... Dire che il manager di Equinix è stato abbastanza chiaro in merito. Se vuoi guardarti un video contnuerai ad usare il buon vecchio 3 o 4G che sia...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^