Leonardo ed Ericsson insieme per nuove soluzioni 5G destinate a industria, infrastrutture e sicurezza pubblica

Leonardo ed Ericsson insieme per nuove soluzioni 5G destinate a industria, infrastrutture e sicurezza pubblica

Lo scopo della collaborazione è quello di favorire la digitalizzazione del settore industriale e, soprattutto, di migliorare i servizi pubblici di sicurezza, anche integrando 4G e 5G con le comunicazioni narrowband utilizzate dai "first responder"

di pubblicata il , alle 16:21 nel canale TLC e Mobile
5GEricssonLeonardo
 

Il colosso dell'industria Leonardo ed Ericsson hanno stretto una collaborazione per lo sviluppo di nuove soluzioni 5G destinate a mercati verticali, come quello delle infrastrutture critiche, la sicurezza pubblica, l'industria. L'obiettivo dell'accordo è quello di supportare la trasformazione del settore industriale, aumentare la sicurezza, anche in ambito di cybersecurity, e offrire nuovi innovativi servizi. 

Cosa prevede l'accordo fra Leonardo ed Ericsson?

L'intesa fra Ericsson e Leonardo punterà sulla condivisione delle rispettive capacità e competenze per sviluppare soluzioni 5G e 4G più affidabili e in grado di garantire migliori prestazioni, e consentirà la loro integrazione e interoperabilità con le comunicazioni digitali a banda stretta - in gergo  tecnico narrowband utilizzate da vigili del fuoco, forze dell'ordine e dal personale del servizio medico per comunicare fra loro. 

Data driven decisions

Altre soluzioni saranno invece destinate a supportare ulteriori casi d'uso per servizi mission-critical quali video in tempo reale, sensoristica avanzata e realtà aumentata. 

Le soluzioni sviluppate congiuntamente potranno poi essere integrate nell'offerta Comando & Controllo di Leonardo, così da portare i vantaggi del broadband mobile nel settore della sicurezza pubblica. 

"L'accordo mette insieme due grandi operatori, rispettivamente nella tecnologia 5G e nella sicurezza informatica, per accelerare la fornitura di comunicazioni più efficaci, sicure e affidabili" - spiega Enrico Savio, Chief Strategy & Market Intelligence Officer di Leonardo - "Questo andrà a vantaggio delle comunità, delle organizzazioni pubbliche e private, permettendo loro di sentirsi più sicure e protette, come tracciato negli obiettivi del piano strategico della nostra azienda Be Tomorrow - Leonardo 2030. Unendo le rispettive competenze, Ericsson e Leonardo creeranno le condizioni strategiche affinché entrambe le società possano crescere nel settore mission-critical e generare un elevato livello di innovazione, che cambierà il nostro modo di fare business".

"Il 5G ha il potenziale di accelerare la digitalizzazione delle industrie e far evolvere i servizi pubblici mission critical"- ha dichiarato Emanuele Iannetti, Presidente e Amministratore delegato di Ericsson in Italia - "Stiamo unendo le forze con Leonardo per ottenere una visione complementare delle richieste del mercato e dei driver di business, portando la digitalizzazione al livello successivo. Attraverso l'esperienza congiunta che matureremo grazie a questa partnership, saremo in grado di aumentare l'impatto di ciò che facciamo per i nostri clienti".

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^