Selligent Marketing Cloud, la piattaforma di marketing automation basata sull'AI

Selligent Marketing Cloud, la piattaforma di marketing automation basata sull'AI

Secondo un recente rapporto della società di analisi 451 Research, la soluzione di marketing automation B2C Selligent Marketing Cloud è una possibile alternativa alle grandi piattaforme del settore.

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Cloud
Selligent
 

Gestire i clienti in ambito B2B non è facile ma quando si passa al B2C la questione è ancora più complessa: decine di migliaia di prospect e lead estremamente eterogenei, che si differenziano per necessità, dispositivi usati, canali di comunicazione preferiti, orari di disponibilità: riuscire a tirare le fila di una simile quantità di informazioni non è banale e i classici CRM iniziano a non essere sufficienti. Fra le piattaforme di Marketing Automation spicca quella di Selligent Marketing Cloud, che si distingue per le funzioni di intelligenza artificiale Selligent Cortex. A indicarlo è l'azienda di analisi 451 Research nel suo rapporto intitolato Selligent Cortex sfrutta l’AI multifunzione per il marketing cloud, specificando come grazie a queste funzioni Selligent Marketing Cloud si dimostri una "promettente suite di midmarket che riduce i silo all’interno delle aziende".

Selligent Cortex, il machine learning al servizio del marketing automation

Selligent Cortex è una delle parti vitali di Selligent Marketing Cloud e sfrutta algoritmi di AI per ottimizzare vari aspetti delle campagne di marketing B2C: dalle offerte al customer journey, cioè le varie fasi dell'esperienza di acquisto, dalla ricerca di informazioni al preventivo, sino alla transazione vera e propria. 

Il suo scopo è quello di supportare il reparto marketing andando a scandagliare tutte le informazioni disponibili sul pubblico: dati demografici, comportamenti, logiche di business per poi applicare strategie di marketing specifiche per ogni segmento di acquirente. 

Secondo il rapporto di 451 Research, sono queste le funzioni che la rendono una soluzione unica nel suo genere: 

  • Il machine learning utilizzato per fare previsioni sul comportamento dei clienti e formulare consigli personalizzati.
  • Le capacità di ottimizzazione delle offerte attraverso i diversi canali, inclusi e-mail, mobile e web, con un modulo predittivo che si integra nella piattaforma.
  • API estese e strumenti per l’ottimizzazione dell’ora di invio in base ai dati sulle interazioni con i clienti precedentemente raccolti.
  • Smart Audiences, che raggruppa il pubblico più rilevante per contenuti e offerte specifiche, permettendo ai marketer di offrire comunicazioni personalizzate ai clienti su larga scala.

Fra i clienti della soluzione Selligent possiamo segnalare ING, BMW, Opel NL, l’editore TI Media e Thomas Cook Group.

"I motori realmente alimentati da AI stanno creando infinite opportunità, per un digital marketing più potente e flessibile" - ha affermato John Hernandez, CEO di Selligent Marketing Cloud - "Siamo molto entusiasti del fatto che 451 Research riconosca la potenza di Selligent Cortex e il nostro impegno nel fornire tecnologie in grado di definire il futuro della customer experience e del marketing multi-channel".

Maggiori informazioni sulla soluzione di Selligent sono disponibili sul sito ufficiale mentre il rapporto completo di 451 Research è scaricabile a questo indirizzo

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^