SAVI SERIE 8200, una sola cuffia per più dispositivi contemporaneamente

SAVI SERIE 8200, una sola cuffia per più dispositivi contemporaneamente

La cuffia di Poly supporta lo standard DECT e la cancellazione attiva del rumore. Permette di collegare contemporaneamente computer, cellulare e telefono fisso, e passare istantaneamente da una connessione all'altra

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Device
Poly
 

Le cuffie della serie Savi 8200 di Poly sono dedicate a chi non vuole compromessi per quanto riguarda la flessibilità e la qualità delle comunicazioni vocali. Si tratta di modelli wireless in standard DECT disponibili sia in versione mono sia stereo, tutti dotati di cancellazione attiva del rumore e della possibilità di connettersi a più dispositivi contemporaneamente.

Come mai uno dovrebbe connettere una cuffia a più dispositivi? Le esigenze possono essere diverse, a partire dai call center, dove si può gestire la comunicazione con il cliente e allo stesso tempo rimanere in contatto con il team tecnico di supporto così da risolvere il problema in maniera più rapida. Altri scenari possono essere quelli relativi alla formazione del personale, o al coordinamento di più dipendenti in diversi settori dell'azienda. In generale, qualsiasi scenario dove si richiede di mettere in contatto più di due persone contemporaneamente che utilizzano differenti strumenti, o software, per comunicare

Una sola cuffia per 3 dispositivi

Oggi si comunica come non si è mai fatto, complici anche i costi tendenti a zero delle telefonate, ma non ci si limita al telefono o, meglio, a un telefono. Ci si deve barcamenare fra conversazioni al telefono fisso, quelle col cellulare, e ancora quelle tramite PC, usando software come Skype, Microsoft Teams, Slack e via dicendo. Quando si usano le cuffie, si è costretti ad averne più di una connessa o a spostare cavi da un dispositivo all'altro. La soluzione di Poly al problema è tanto essenziale quanto efficace: un headset per le comunicazioni capace di collegarsi contemporaneamente a più dispositivi.  

Tutto viene affidato a una piccola centralina, che funge anche da base di ricarica per l'auricolare, che si occupa di smistare i canali audio e di comunicare con la cuffia in modalità wireless. La portata è notevole, fino a 180 metri, mentre l'autonomia è stimata in 13 di utilizzo. I 180 metri sono intesi in linea d'aria, quindi il dato reale sarà inferiore e dipenderà dalla conformazione dell'ufficio. I nostri test hanno evidenziato un raggio d'azione estremamente ampio e per udire il segnale che ci avvisava di esserci allontanati troppo dalla base siamo dovuti uscire dall'edificio. 

savi-8220-side-headset

Cancellazione attiva del rumore e non solo

Il microfono integrato nell'headset è particolarmente efficace nella rimozione attiva del rumore di fondo (ANC). Abbiamo voluto metterlo in difficoltà, effettuate chiamate all'interno di anche in stanze ampie, con molte persone e un elevato brusio di sottofondo. Per quanto ci siamo impegnati a "disturbare" la conversazione, la comunicazione è risultata sempre perfettamente comprensibile. La riproduzione audio si è dimostrata di ottima qualità, sia per le conversazioni, sia per ascoltare musica di sottofondo. 

L'ANC non è l'unica caratteristica tecnica degna di nota. Poly ha integrato nella serie 8200 anche SoundGuard DIGITAL, che protegge dai suoni superiori ai 118 dB ed elimina eventuali picchi improvvisi di livello. Una funzione che può risultare utile in ambienti molto rumorosi, come fabbriche e magazzini. Va specificato che per usufruire di questa funzione è necessario attivare il software Plantronic Hubs

Abbiamo apprezzato anche l'ergonomia: i comandi integrati sull'headset permettono di rispondere alle chiamate, gestire il volume e, quando necessario, di escludere il microfono.

La sicurezza delle conversazioni è garantita dalla certificazione DECT Security, che implementa una crittografia a 64 bit. 

La serie 8200 è disponibile sia in modelli con audio mono (8210) sia con audio stereofonico (8220), con le prime indicate per gli ambienti dove è necessario ascoltare le chiamate e contemporaneamente i suoni provenienti dall'ambiente circostante. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
kamon21 Febbraio 2020, 03:03 #1
Ma come fa la gente ad indossare le cuffie col padiglione on ear? Io dopo cinque minuti sono alla frutta.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^