Windows 7 open source? Lo richiede la Free Software Foundation con una petizione

Windows 7 open source? Lo richiede la Free Software Foundation con una petizione

La Free Software Foundation chiede che Windows 7 venga reso open source tramite una petizione. Una richiesta che non sarà soddisfatta, ma che fa capire quanto sia cambiato il rapporto tra Microsoft e il mondo dell'open source

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Device
MicrosoftWindows
 
186 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tallines01 Febbraio 2020, 09:48 #11
Beh almeno fino a W7, la MS potrebbe dare via i SO....gratissss
pabloski01 Febbraio 2020, 10:05 #12
Originariamente inviato da: Ratberg
cose come la comparsa delle Condition Variable che


Windows non implementava le condvar? Wow, una bella mancanza, mica tanto piccola.
aqua8401 Febbraio 2020, 10:53 #13
Originariamente inviato da: pabloski
Windows non implementava le condvar? Wow, una bella mancanza, mica tanto piccola.

che ci siamo persi fino ad ora!!!
menomale che qualcuno ci ha aperto gli occhi!
WarDuck01 Febbraio 2020, 11:41 #14
Originariamente inviato da: rockroll
Una figata pazzesca sarebbe avere open source win XP (64 pro sp3)! Ad esso la comunità potrebbe aggiungere quel poco che occorre per gestire caratteristiche HW attuali.


Ma ancora con sto XP? quel colabrodo? Sarebbe meglio scrivere un SO da 0, e infatti è quello che praticamente hanno fatto con Vista.

Usa ReactOS se proprio non puoi fare a meno di XP

Originariamente inviato da: rockroll
[B]Fossi l'Autorità preposta, imporrei che la dismissione di un S.O. comportasse l'apertura del suo Source[/B]! Se ci sono parti coperte da sti caspita di brevetti, va bene (anzi male), chi ne usufruisce pagherà le "giuste" royalty.


E che siamo nella Cina comunista?

Microsoft NON fa beneficienza, è una società quotata in borsa.

Fossi l'autorità preposta... mah.
pabloski01 Febbraio 2020, 11:44 #15
Originariamente inviato da: aqua84
che ci siamo persi fino ad ora!!!
menomale che qualcuno ci ha aperto gli occhi!


Cavoli tuoi se non hai mai dovuto scrivere codice concorrente.
Nicodemo Timoteo Taddeo01 Febbraio 2020, 11:48 #16
Originariamente inviato da: pabloski
Cavoli tuoi se non hai mai dovuto scrivere codice concorrente.


Windows Vista è del 2006, quattordici anni fa tra poco. Direi che un po' di tempo è passato per non avere motivo di stupirsi se qualcosa prima di lui non c'era...
WarDuck01 Febbraio 2020, 11:52 #17
Originariamente inviato da: pabloski
Windows non implementava le condvar? Wow, una bella mancanza, mica tanto piccola.


A quanto pare, la cosa sorprende anche me:

https://docs.microsoft.com/en-us/wi...ition-variables

Sono state introdotte con Vista.

Comunque bisogna distinguere il codice di libreria user-space con il codice del SO.

Sicuramente potevi simularle per altre via ad esempio con i semafori.

Ad oggi c'è una feature simile a quella dei futex anche in Windows.
pabloski01 Febbraio 2020, 12:13 #18
Originariamente inviato da: Nicodemo Timoteo Taddeo
Windows Vista è del 2006, quattordici anni fa tra poco. Direi che un po' di tempo è passato per non avere motivo di stupirsi se qualcosa prima di lui non c'era...


Si ok, ma le condvar risalgono ai primi anni '70!
pabloski01 Febbraio 2020, 12:15 #19
Originariamente inviato da: WarDuck
Sicuramente potevi simularle per altre via ad esempio con i semafori.


Per questo mi sembrava strano, dato che le ho incontrate già alla fine degli anni '90. Adesso so che erano implementazioni fatte da alcuni linguaggi e non dal sistema operativo.
nickname8801 Febbraio 2020, 12:43 #20
Originariamente inviato da: rockroll

Fossi l'Autorità preposta, imporrei che la dismissione di un S.O. comportasse l'apertura del suo Source! Se ci sono parti coperte da sti caspita di brevetti, va bene (anzi male), chi ne usufruisce pagherà le "giuste" royalty.

Quale autorità ? La FSF non ha alcuna autorità su nessuno.
E poi come lo imporrebbe ? Con la forza ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^