Cashback di Natale in Gazzetta Ufficiale. Arriva il rimborso di 150 euro sulle transazioni elettroniche (ma solo nei negozi fisici)

Cashback di Natale in Gazzetta Ufficiale. Arriva il rimborso di 150 euro sulle transazioni elettroniche (ma solo nei negozi fisici)

A partire dall'8 dicembre le spese effettuate con strumenti tracciabili daranno diritto a un rimborso del 10%, per un massimo di 150 euro per il 2020. Sono necessarie almeno 10 transazioni, e ciascuna darà diritto a non più di 15 euro

di pubblicata il , alle 11:36 nel canale Innovazione
Scontrino ElettronicoSPID
 

Il cashback, la misura voluta dal Governo per incentivare l'utilizzo di carte di credito e strumenti di pagamento digitali è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Il sistema dovrebbe essere ufficialmente attivo dall'8 dicembre (mancano ancora i decreti attuativi, attesi a giorni) e funzionerà in maniera sperimentale sino alla fine dell'anno, per andare a regime già dal 1° gennaio 2021.

Cashback di dicembre: come ottenere il rimborso del 10% sulle spese effettuate con carte

Su Edge9 abbiamo già parlato del cashback, una misura che il Governo ha proposto per incentivare le spese con strumenti tracciabili, come bancomat, carte di credito e app di pagamenti, e ridurre di conseguenza l'evasione. Chi utilizzerà questi strumenti per pagare nei negozi fisici (le spese effettuate presso gli e-commerce non contribuiranno al bonus), si vedrà riaccreditato il 10% della somma spesa, per un massimo di 150 euro ogni semestre. Spendendo 3.000 euro all'anno con carta o app, insomma, si avrà un diritto a un rimborso di 300 euro, che verranno accreditati direttamente sul conto corrente. Per il mese di dicembre, durante il quale la misura partirà in modalità sperimentale, è previsto un ulteriore cashback di 150 euro, che verrà erogato entro la fine di febbraio 2021 a tutti coloro che avranno speso almeno 1.500 euro con strumenti tracciabili. Ci sono però alcuni paletti.

Bancomat

Cashback di Natale: il rimborso massimo per singola spesa è di 15 euro

A partire dall'8 dicembre, usare la carta di credito (o il bamcomat, o app come Satispay) sarà più conveniente e ci permetterà di avere un rimborso del 10% sugli acquisti effettuati nei negozi fisici. Per averne diritto non basterà andarsi a comprare un ben televisore OLED o un nuovo computer. La norma prevede infatti alcune condizioni: 

1) per ottenere il cashback di dicembre sono necessarie almeno 10 transazioni entro la fine del mese, indipendentemente dalla loro entità

2) C'è un tetto di 15 euro per ogni singolo acquisto, indipendentemente dalla spesa. 

Fondamentalmente, per ottenere tutto il bonus previsto sarà insomma necessario fare 10 transazioni da almeno 150 euro ciascuna entro il 31 dicembre. Nel caso di operazioni di importo inferiore, verrà in ogni caso calcolato il 10% come cashback. Nulla ci vieta quindi di ottenere il rimborso massimo effettuando, per esempio, 30 operazioni da 50 euro.

Come ottenere il rimborso?

Il rimborso sarà accreditato entro la fine di febbraio 2021 direttamente sul conto corrente. Per ottenerlo, però, sarò prima necessario scaricare l'app IO e registrarsi attraverso lo SPID. Qui andranno inseriti gli strumenti di pagamento (bancomat, carte di credito, app) da associare e il proprio IBAN. A partire da gennaio finirà il periodo sperimentale e a quel punto saranno necessarie 50 operazioni a semestre per ottenere il cashback, che verrà erogato ogni sei mesi per un massimo di 150 euro, quindi 300 euro all'anno, che non saranno soggette a tasse. Anche in questo caso, ogni singola transazione darà diritto a un massimo di 15 euro di rimborso, indipendentemente dalla spesa. 

App_IO_Mockup ambientato

I 100.000 cittadini che effettueranno il maggior numero di transanzioni nel corso del 2021 avranno infine diritto a un ulteriore super bonus di 1.500 euro

1475 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TorettoMilano30 Novembre 2020, 11:42 #1
sull'app IO non vedo dove inserire l'iban e mi fa inserire i dati per pagare con bancomat
DjLode30 Novembre 2020, 11:44 #2
Originariamente inviato da: TorettoMilano
sull'app IO non vedo dove inserire l'iban e mi fa inserire i dati per pagare con bancomat


La parte di inserimento iban non è ancora attiva, ho letto che sarà resa disponibile più a ridosso dell'inizio dell'iniziativa.
TorettoMilano30 Novembre 2020, 11:48 #3
Originariamente inviato da: DjLode
La parte di inserimento iban non è ancora attiva, ho letto che sarà resa disponibile più a ridosso dell'inizio dell'iniziativa.


lo immaginavo, c'è ancora tanto tempo , e il discorso bancomat invece? nella scheda mi fa inserire i dati della carta di credito ma non del bancomat
DjLode30 Novembre 2020, 12:01 #4
Originariamente inviato da: TorettoMilano
lo immaginavo, c'è ancora tanto tempo , e il discorso bancomat invece? nella scheda mi fa inserire i dati della carta di credito ma non del bancomat


Tutto tranne "carta di credito/debito" è "in arrivo" anche da me
Io ho inserito la carta di credito e me l'ha presa
Domenik7330 Novembre 2020, 12:01 #5
Originariamente inviato da: TorettoMilano
sull'app IO non vedo dove inserire l'iban e mi fa inserire i dati per pagare con bancomat


La inseriranno il 29 dicembre... cos' avrai ben 2 giorni per fare 10 acquista da almeno 150 euro l'uno
TorettoMilano30 Novembre 2020, 12:04 #6
Originariamente inviato da: DjLode
Tutto tranne "carta di credito/debito" è "in arrivo" anche da me
Io ho inserito la carta di credito e me l'ha presa


pure a me, ma se mi scrivi "carta di credito/debito" mi devi permettere anche di inserire il bancomat altrimenti andrebbe scritto "carta di credito"

Originariamente inviato da: Domenik73
La inseriranno il 29 dicembre... cos' avrai ben 2 giorni per fare 10 acquista da almeno 150 euro l'uno


sei fin troppo ottimista
Saturn30 Novembre 2020, 12:14 #7
Fantozzi per strada che chiede l'elemosina ad un indifferente Filini..."un penny...son povero...SONO POVEROOOO !!!" Freccia e magico arrivo di Robin Hood che generosamente dona lui una sacchetto di monete dicendo "Sono Robin Hood, rubo ai ricchi per dare ai poveri !". Fantozzi parte felice verso casa. "Pina, Pinaaaaa !!! Siamo ricchi, siamo ricchi !!! Guarda quante monete !!!" Freccia e di nuovo il magico arrivo di Robin Hood che sdegnato si riprende il sacchetto dicendo ""Sono Robin Hood, rubo ai ricchi per dare ai poveri !".

"Neanche cinque minuti !" - Fantozzi sconsolato...
berson30 Novembre 2020, 12:32 #8

Lo SPID non è necessario

Con la Carta di Identità Elettronica, un cellulare con NFC e l'app CIEid si può fare tutto quello che si fa con lo SPID, ditelo.
coschizza30 Novembre 2020, 12:44 #9
Originariamente inviato da: berson
Con la Carta di Identità Elettronica, un cellulare con NFC e l'app CIEid si può fare tutto quello che si fa con lo SPID, ditelo.


si ma a regime tutto passera sotto spid quindi meglio non dire che si possono usare anche altri strumenti altrimenti il passaggio viene solo che rallentato inutilmente e da un giorno all' altro ti trovi a non poter piu usare la CIE ma non ti sei fatto lo SPID nel frattempo
DjLode30 Novembre 2020, 13:12 #10
Originariamente inviato da: TorettoMilano
pure a me, ma se mi scrivi "carta di credito/debito" mi devi permettere anche di inserire il bancomat altrimenti andrebbe scritto "carta di credito"


Forse intendono le ricaricabili, che funzionano nel circuito delle carte di credito ma di fatto sono di debito.
Boh... io uso sempre la stessa che mi fa da entrambi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^