Computer Vision: crescita sensazionale nei prossimi anni

Computer Vision: crescita sensazionale nei prossimi anni

Il settore della Computer Vision avrà un valore di 28 miliardi di dollari entro il 2030, secondo un recente studio di GlobalData

di pubblicata il , alle 20:01 nel canale Innovazione
 

La Computer Vision troverà una moltitudine di applicazioni nei prossimi anni e raggiungerà una dimensione di mercato stimata di 28 miliardi di dollari entro il 2030. Una crescita notevole, se si considera che il settore in questione vale 3,5 miliardi nel 2019, stando ai dati forniti da GlobalData, una delle principali società di dati e analisi.

L'ultimo rapporto di GlobalData afferma che l'esplosione del volume di dati visivi, unita alla maggiore raffinatezza delle reti neurali artificiali e alla disponibilità di chip creati appositamente per i processi di intelligenza artificiale, sono i fattori che guideranno la crescita della Computer Vision.

I giganti del mondo tecnologico con sede in Cina o negli Stati Uniti oggi dispongono di un volume notevole di dati di Computer Vision, che possono essere usati per alimentare le tecnologie del futuro.

GlobalData Computer Vision

Man mano che la tecnologia maturerà, verrà sottoposta a un crescente controllo da parte dei legislatori di tutto il mondo, in particolare sull'uso del riconoscimento facciale, un aspetto relativamente economico e facile da implementare, ma molto potente. "Di fronte a un vuoto normativo, la mancanza di un dibattito pubblico aperto sul riconoscimento facciale sta compromettendo la sua legittimità tra il pubblico e aumentando i timori dello scenario che prevede al centro la sorveglianza di massa" ha commentato la Senior Analyst italiana di GlobalData, Laura Petrone.

Cina e Stati Uniti continuano a lottare per la leadership nelle tecnologie di prossima generazione. Ci sarà un'intensa rivalità tra i due paesi sulla Computer Vision, come già avviene su altri ambiti di più stretta attualità. "Nonostante gli ostacoli posti nel recente periodo alle aziende cinesi, è improbabile che la disputa commerciale in corso impedisca a Pechino di perseguire il suo programma Made in China 2025, in cui l'IA svolge un ruolo importante".

Con Computer Vision si intende l'insieme dei processi che mirano a creare un modello approssimato del mondo reale partendo da immagini bidimensionali, allo scopo di riprodurre la visione umana in chiave digitale. Queste tecnologie vengono impiegate all'interno di applicazioni in campo industriale, nella videosorveglianza, nella topografica, negli studi di neurobiologia e in altri ambiti medici. Ma sarà soprattutto il campo dei veicoli autonomi a rendere la visione artificiale un argomento di discussione centrale nell'imminente futuro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
filippo198004 Febbraio 2020, 13:00 #1
Magari ... credo che la Computer Vision sia anche alla base delle poche applicazioni che attualmente riconoscono oggetti fotografati!
Da non vedente immagino un paio di "occhiali" che mi descrivano il mondo che mi circonda!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^