Con #MeetAgain SAP Italia punta ad accompagnare le imprese verso transizione 4.0

Con #MeetAgain SAP Italia punta ad accompagnare le imprese verso transizione 4.0

Bergamo, Bologna, Milano e Padova sono le sedi scelte da SAP Italia per il suo programma itinerante dedicato ad aiutare le PMI a investire nel digitale e a sfruttare tutte le opportunità offerte dal PNRR

di pubblicata il , alle 17:31 nel canale Innovazione
Gestione processiSAP
 

Il 2022 si annuncia come un anno complesso, non solo per le difficoltà geopolitiche (la guerra in Ucraina, in primis) che stiamo vivendo o per gli effetti della pandemia che non sono ancora scemati. Tra interruzioni nelle catene di fornitura, i costi di materie prime e dell'energia che lievitano giorno dopo giorno e la necessità di adeguare prodotti e produzione verso modelli più sostenibili, il prossimo futuro si annuncia particolarmente complicato. Per cercare di aiutare concretamente aziende e lavoratori alla transizione 4.0, SAP ha ideato il programma #MeetAgain, una serie di incontri (in presenza) per sensibilizzare le imprese nell'uso del digitale.

Da SAP Italia quattro eventi in presenza da aprile a maggio

“Negli ultimi due anni il digitale ha avuto modo di dimostrare le proprie potenzialità e ha aiutato le aziende di piccole e medie dimensioni ad affrontare sfide e scenari inaspettati. Ora bisogna consolidare gli sforzi ed evitare che i progressi ottenuti durante la crisi sanitaria si vanifichino. Per continuare a crescere e sfruttare le opportunità offerte dal PNRR, le PMI devono continuare a investire nel digitale in modo da migliorare l’agilità e la sostenibilità delle loro organizzazioni e diventare organizzazioni più competitive”, ha evidenziato Adriano Ceccherini, Direttore Midmarket e Canale, SAP Italia e Grecia.

Per facilitare l'accesso delle imprese al mondo dell’Industria 4.0, SAP Italia ha coinvolto nel programma #MeetAgain anche i Digital Innovation HUB (DIH) di Confindustria e i Competence Center (CC). Istituiti dal Ministero dello Sviluppo Economico, i Competence Center supportano le aziende del territorio nell’adozione e nell’implementazione di tecnologie 4.0. I DIH di Confindustria, invece, hanno una dimensione regionale e operano attraverso “antenne territoriali” (le Associazioni territoriali) che consentono di raggiungere in modo capillare le imprese. Saranno presenti nelle diverse tappe di #MeetAgain DIH Lombardia (Antenna territoriale di Assolombarda Confindustria Milano e Antenna Territoriale di Bergamo), CC Bi-Rex e DIH Emilia-Romagna a Bologna e SMACT CC Triveneto a Padova.

“Il Digital Innovation Hub Lombardia è attivo sul territorio dal 2017 e svolge un ruolo essenziale nell’accompagnamento delle imprese alla trasformazione digitale. Ha finora erogato più di 460 assessment di maturità Industria 4.0 alle aziende lombarde e, grazie alla stretta cooperazione con l’ecosistema lombardo, ha indirizzato una larga parte di esse alla conoscenza più approfondita delle opportunità e delle soluzioni tecnologiche disponibili nei Centri di Competenza e negli altri poli di eccellenza tecnologica”, ha dichiarato Gianluigi Viscardi, Presidente DIH Lombardia. “Grazie all’approfondita conoscenza dello stato di maturità delle imprese, ha anche reso pubblico uno studio sulla preparazione digitale dei vari settori del manifatturiero lombardo e della sua prontezza ad implementare soluzioni di Intelligenza Artificiale”.

“Siamo lieti di poter ospitare una delle tappe del programma #MeetAgain”, ha affermato Stefano Cattorini, Direttore Generale BI-REX - BI-REX. “L’importante partnership avviata con SAP consolida il ruolo centrale di BI-REX all'interno del network nazionale legato alle tematiche 4.0”

“Per SMACT l’innovazione non può prescindere da un approccio ecosistemico, rispondendo così ad un’esigenza sentita da tante imprese che fanno dell’innovazione la loro strategia: quella di sentirsi parte di un network, di condividere idee, progettualità e risorse per crescere insieme in uno spirito collaborativo e competitivo allo stesso tempo”, ha concluso Matteo Faggin Direttore Generale SMACT.

Il calendario degli appuntamenti prevede quattro momenti di incontro: si parte il 5 aprile da Bergamo con l'evento “Dall’innovazione di processo alla user experience: come semplificare il 4.0 delle imprese” organizzato in collaborazione con Derga Consulting e Altea UP presso la sede di Confindustria Bergamo all’interno di Kilometro Rosso. Seguiranno gli incontri: "Un 4.0 semplice, flessibile e sicuro per pilotare la trasformazione industriale", il 28 aprile presso BI-REX, Competence Center di Bologna. L'evento è organizzato in collaborazione con Horsa Group. A Milano, il 4 maggio presso Copernico Isola, si terrà l'incontro "Veloce, sostenibile e semplice: il 4.0 nelle Medie aziende per accelerare innovazione di processo e customer experience": l'evento è in collaborazione con Clarex e Engineering Ingegneria Informatica. Si chiude a Padova il 25 maggio con "Missione 1: imprese più sicure, veloci e sostenibili nel segno di PNRR e Transizione 4.0": l'iniziativa è in collaborazione con Anda e SIDI Group.

Per maggiori informazioni e aggiornamenti basta consultare il sito ufficiale.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bancodeipugni01 Aprile 2022, 20:32 #1
mi sono perso dei colpi

la 3.0 la 2.0 e la 1.0 cos'erano ?
schwalbe02 Aprile 2022, 12:38 #2
Tante sigle e tante sparate... che non tengono in considerazione la realtà italiana formata da tante piccole ditte, artigiane o industriali, che con sta roba non se ne fanno niente.
Ingrassano telco e a cascata chi fornisce hw e sw e consulenze, e basta.
I soldi, anzi il debito, del PNRR son in buona parte cacciati via...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^