La Corte dei Conti valuta di estendere l'obbligo di fatturazione elettronica anche ai forfettari

La Corte dei Conti valuta di estendere l'obbligo di fatturazione elettronica anche ai forfettari

L'obbligo di emettere fattura elettronica potrebbe essere esteso anche a chi attualmente ne escluso, come chi aderisce al regime forfettario e a quello dei minimi. La proposta arriva dalla Corte dei Conti, che mira a combattere l'evasione fiscale

di pubblicata il , alle 15:41 nel canale Innovazione
Fattura Elettronica
 
17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7702 Giugno 2020, 00:31 #11
Originariamente inviato da: SpyroTSK
Senti, ora te lo dico chiaro e tondo, hai rotto il cazzo, vedi di sparire da internet e possibilmente dall'Italia o dal mondo visto che non ti va bene mai un cazzo

Ciao e grazie di averci rubato tanto preziosissimo ossigeno.


*
demon7702 Giugno 2020, 00:44 #12
Originariamente inviato da: WarSide
Chi non ti fa la fattura (cartacea) oggi, non è che inizia a farla domani perché lo costringi a farla digitale. Non ha tutti i torti.


Originariamente inviato da: Robydriver
Sopra si voleva dire che chi già ora lavora a nero,NON la emette ora,NON la emetterà dopo.Che sia fattura elettronica o cartacea.


La chiave di lettura è differente e va fatta non sul singolo ma sui grandi numeri.

Al di là della storia del regime forfettario la fattura elettronica consente, a differenza di quella cartacea, di avere un database di dati di fatturazione emessi in tempo reale direttmante conrollabili in automatico dall'agenzia delle entrate.
Lo scopo è evidentemente quello di stringere le maglie del controllo fiscale rendendo di fatto molto più difficile fare furbate da parte del contribuente.
Perchè salvo fare una intera filiera di entrate ed uscite totalmente in nero, diventa molto più complicato fare del nero prchè il sistema informatico incrocia i dati e se ci sono anomalie queste saltano fuori e vengono sengnalate.

Poi chiaro che qualcuno ci riuscirà comunque.. penso all'idraulico che viene a farti la riparazione e si intasca le cento euro esentasse. Quello lo puoi beccare solo eliminando totalmente il contante.
Però tante altre situazioni le controlli, tipo il grosso lavoro dove si aquistano materiali per 50mila euro e poi non vengono però prodotte fatture che giustifichino l'aquisto, per dirne una.
mmorselli02 Giugno 2020, 04:18 #13
Originariamente inviato da: eureka85
IL VERO PROBLEMA DEGLI ITALIANI L'EVASIONE FISCALE !!!!!!!!!


No, il problema è il traffico, lo sanno tutti.

Ma anche l'evasione fiscale è fastidiosa. Tutta, anche la micro evasione, anche lo scontrino non battuto, il carrozziere che ti "sconta" l'IVA se la fattura "non ti serve"

Ci mette gli unii contro gli altri? Prova negli USA o in UK a dire al Pub, con gli amici, che tu non paghi le tasse, che sei furbo perché hai elaborato un metodo per pagare pochissimo, che hai l'amico che ti compra il computer fingendo che sia dell'azienda per non pagare le tasse... Risulterai simpatico come uno che dice di rubare l'elemosina in chiesa e le bombole di ossigeno negli ospedali, perché c'è la cultura che chi non paga le tasse sta rubando alla comunità, non allo Stato, e gli onesti contro i ladri ci si sono sempre messi.

In Italia chi si vanta di non pagare le tasse ottiene ammirazione, invidia, e una richiesta di informazioni per capire come poter godere degli stessi vantaggi. Mettiamoci gli uni contro gli altri finché questa cosa non finisce.
elgabro.02 Giugno 2020, 07:34 #14
Gli evasori fiscali sono degli eroi. Cit.
Marci02 Giugno 2020, 09:28 #15
Originariamente inviato da: demon77
La chiave di lettura è differente e va fatta non sul singolo ma sui grandi numeri.

Al di là della storia del regime forfettario la fattura elettronica consente, a differenza di quella cartacea, di avere un database di dati di fatturazione emessi in tempo reale direttmante conrollabili in automatico dall'agenzia delle entrate.
Lo scopo è evidentemente quello di stringere le maglie del controllo fiscale rendendo di fatto molto più difficile fare furbate da parte del contribuente.
Perchè salvo fare una intera filiera di entrate ed uscite totalmente in nero, diventa molto più complicato fare del nero prchè il sistema informatico incrocia i dati e se ci sono anomalie queste saltano fuori e vengono sengnalate.

Poi chiaro che qualcuno ci riuscirà comunque.. penso all'idraulico che viene a farti la riparazione e si intasca le cento euro esentasse. Quello lo puoi beccare solo eliminando totalmente il contante.
Però tante altre situazioni le controlli, tipo il grosso lavoro dove si aquistano materiali per 50mila euro e poi non vengono però prodotte fatture che giustifichino l'aquisto, per dirne una.


Da ex P.IVA forfettaria condivido, il problema può essere l'ostacolo iniziale dato dal trovarsi spaesati davanti al nuovo sistema, però come tutte le cose, basta imparare ad usarle. Se non sbaglio per gli architetti il sistema è anche gratuito e fornito dal consiglio nazionale
Dovrebbe essere anche più difficile per l'ade commettere errori visto che è tutto registrato online.
Marci02 Giugno 2020, 09:32 #16
Originariamente inviato da: mmorselli
No, il problema è il traffico, lo sanno tutti.

Ma anche l'evasione fiscale è fastidiosa. Tutta, anche la micro evasione, anche lo scontrino non battuto, il carrozziere che ti "sconta" l'IVA se la fattura "non ti serve"

Ci mette gli unii contro gli altri? Prova negli USA o in UK a dire al Pub, con gli amici, che tu non paghi le tasse, che sei furbo perché hai elaborato un metodo per pagare pochissimo, che hai l'amico che ti compra il computer fingendo che sia dell'azienda per non pagare le tasse... Risulterai simpatico come uno che dice di rubare l'elemosina in chiesa e le bombole di ossigeno negli ospedali, perché c'è la cultura che chi non paga le tasse sta rubando alla comunità, non allo Stato, e gli onesti contro i ladri ci si sono sempre messi.

In Italia chi si vanta di non pagare le tasse ottiene ammirazione, invidia, e una richiesta di informazioni per capire come poter godere degli stessi vantaggi. Mettiamoci gli uni contro gli altri finché questa cosa non finisce.

La differenza grossa è che fuori dall'Italia chi evade le tasse sono e grosse multinazionali, il bello è che lo fanno anche in maniera legale
WarSide02 Giugno 2020, 09:59 #17
Originariamente inviato da: Marci
La differenza grossa è che fuori dall'Italia chi evade le tasse sono e grosse multinazionali, il bello è che lo fanno anche in maniera legale


Quella si chiama ELUSIONE, non evasione fiscale.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^