Microsoft Technology Center si arricchisce con Manufacturing Experience, l'esperienza immersiva dedicata al settore manifatturiero

Microsoft Technology Center si arricchisce con Manufacturing Experience, l'esperienza immersiva dedicata al settore manifatturiero

Microsoft ha inaugurato Manufacturing Experience, un percorso realizzato all'interno dei Microsoft Technology Center che consente a Top Manager e professionisti IT di comprendere l'innovazione attraverso demo e applicazioni concrete della tecnologia

di pubblicata il , alle 20:01 nel canale Innovazione
MicrosoftTeoremaAccenture
 

Al primo piano della Microsoft House di Milano, denominato Microsoft Technology Center, è stato inaugurato un nuovo spazio: la Manufacturing Experience. Un luogo aperto a manager, professionisti e startup, concepito per promuovere lo scambio di idee e l'open innovation.  taglio nastro manufacturing experience

Cosa è la Manufacturing Experience di Microsoft? 

La Manufacturing Experience è un vero e proprio percorso lungo il quale si può vedere come funziona un'industria manifatturiera, quali sfide si devono affrontare nel settore e quali sistemi e software può utilizzare per gestire la complessità. Attraversandolo si potrà capire quali sono i processi industriali coinvolti e le tecnologie che li gestiscono, inclusi robot, AI, arrivando a simulare operazioni di manutenzione usando strumenti di mixed reality come i Microsoft Hololens

Microsoft Manufacturing Experience

La scelta di puntare sul manifatturiero è quasi naturale considerato che in questo ambito l'Italia è la seconda potenza europea e la settima a livello globale, un settore che dà lavoro a 4 milioni di persone nella penisola. 

Microsoft Manufacturing Experience

Se pensiamo che l’Italia è la seconda manifattura in Europa e che l’AI è in grado di accelerare la crescita con un incremento del PIL pari all’1% annuo, è chiaro il valore strategico degli investimenti in questa prospettiva ed è altrettanto chiara l’importanza di fare ecosistema per accompagnare le aziende in questo percorso d’innovazione" - ha dichiarato Andrea Cardillo, Direttore del Microsoft Technology Center - "Con la Manufacturing Experience ci poniamo l’obiettivo di aiutare il Top Management, i Responsabili IT e i professionisti IT delle aziende italiane a prendere consapevolezza dello scenario manifatturiero in evoluzione e a guidare il processo di adozione dell’Artificial Intelligence e a far evolvere l’Industry 4.0 verso modelli sempre più completi in cui l’AI si realizzi grazie a un mix di  tecnologie come Cloud, IoT, Analytics, Machine Learning e Servizi Cognitivi per permettere alle aziende del Made-in-Italy manifatturiero di qualsiasi dimensione di crescere e contribuire alla competitività del Paese. Il ruolo dell’ecosistema dei Partner Microsoft è a tal fine essenziale, perché non solo abbiamo modellato l’esperienza di base insieme a loro, ma anche perché grazie alle loro verticalizzazioni potremo offrire delle sessioni personalizzate e far evolvere il percorso nel tempo integrando di volta in volta nuove applicazioni, espressione dei trend tecnologici in costante divenire".

Microsoft Manufacturing Experience

Microsoft Technology Center è parte del progetto Ambizione Italia di Microsoft ed è stato realizzato con il contributo ABB, Accenture, Cluster Reply, Comau, Gruppo Filippetti, KUKA, NEC DISPLAY SOLUTIONS, OverIT, Rancilio, ROLD, Teorema e ToolsGroup.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pių interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^