Secondo Codemotion l'80% dei professionisti IT non è alla ricerca di nuove posizioni. Chi lo fa non si affida alle piattaforme tradizionali

Secondo Codemotion l'80% dei professionisti IT non è alla ricerca di nuove posizioni. Chi lo fa non si affida alle piattaforme tradizionali

Una ricerca di Codemotion evidenzia che nonostante le aziende siano alla ricerca di figure altamente specializzate, la maggior parte di chi lavora nel settore IT non sta attivamente cercando una nuova occupazione, anche se è aperto a nuove opportunità

di pubblicata il , alle 14:21 nel canale Innovazione
Codemotion
 

Codemotion, piattaforma che mette in relazione aziende, professionisti IT e community tech, ha presentato durante l'incontro #HRmeetsDEV i risultati di un sondaggio condotto fra i suoi 160.000 iscritti per analizzare l'andamento del mercato del lavoro. Come più volte abbiamo sottolineato su Edge9, uno dei problemi più sentiti dalle aziende è la difficoltà a trovare personale specializzato: secondo Unioncamere le competenze digitali sono richieste per 7 assunti su 10, pari a 3,2 milioni di lavoratori. Eppure, il 28,9% dei profili (circa 940.000 posizioni lavorative) è difficile da trovare per l'inadeguatezza dei candidati o il loro numero ridotto. Ma come affrontano questa situazione i professionisti? La maggior parte di loro non è alla ricerca attiva di nuova occupazione, nonostante la richiesta sia elevata. 

I professionisti IT snobbano le classiche piattaforme di hiring

Se le aziende faticano a trovare figure specializzate da inserire l'organico, chi ha le competenze necessarie non sembra interessato a cambiare lavoro. Secondo il sondaggio condotto da Codemotion fra gli utenti della piattaforma, l'80% degli intervistati sostiene di non essere alla ricerca di una nuova posizione. Questo non significa che non accettino proposte, anzi: il 60% dichiara di essere aperto a nuove opportunità. 

codemotion2

Sta insomma alle aziende mettersi alla ricerca di queste figure, dal momento che difficilmente saranno gli esperti a mandare i loro CV. Ma come, e dove, si dovrebbero cercare questi esperti? Non sulle classiche piattaforme di hiring, come per esempio LinkedIn, che viene utilizzata solo dal 40% degli iscritti, un valore molto vicino a chi si affida al passaparola con gli ex colleghi per le opportunità lavorative (38%). 

La maggior parte degli intervistati, il 60%, quando è alla ricerca di lavoro sfrutta il proprio ecosistema, appoggiandosi a community (come per l'appunto Codemotion) o a piattaforme per l'hiring specializzzate nel mondo developer, snobbando quindi quelle più generiche. Il 55%, invece, si affida alla propria rete di relazioni. 

Codemotion1

Le imprese che vogliono attrarre i migliori talenti, insomma, devono darsi da fare e cercare di approcciare gli esperti sulle piattaforme che tendono a usare se vogliono accelerare il loro processo di assunzione. Ma c'è un altro aspetto da considerare: non basta la promessa di uno stipendio più elevato. Secondo Codemotion un’azienda diventa competitiva quando è in grado di garantire ai suoi professionisti strumenti di lavoro e tecnologie all'avanguardia (51%), una cultura di impresa tech oriented (44%) e chiari percorsi di formazione e crescita professionale (41%). 

“Attraverso gli #HRmeetsDEV confermiamo il nostro impegno nell’accorciare le distanze tra le aziende tech-oriented, quelle che vogliono diventarlo e i migliori professionisti IT. Per questo abbiamo implementato i nostri prodotti e la nostra piattaforma di continuous tech learning: vogliamo supportarle nella valorizzazione dei profili tech e nella loro formazione costante” spiega Nelly Bonfiglio, Chief Commercial Officer di Codemotion - “Momenti di incontro come questi sono parte della nostra strategia per il 2021 e il triennio 2021/23 con i quali intendiamo ampliare la nostra visione conferenza-centrica e creare continue opportunità per il mercato B2B a beneficio di tutti i professionisti e di tutte le aziende impegnate nell’innovazione digitale”.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo19 Febbraio 2021, 17:57 #1
Se i dati sono relativi all'Italia non mi meraviglia affatto, non c'é mercato e chi ha il posto se lo tiene stretto pure se non é contento.
OUTATIME19 Febbraio 2021, 18:27 #2
Originariamente inviato da: acerbo
Se i dati sono relativi all'Italia non mi meraviglia affatto, non c'é mercato e chi ha il posto se lo tiene stretto pure se non é contento.


Esatto
Manorath19 Febbraio 2021, 21:14 #3
Non c'è mercato?
Ma se c'è una costante ricerca di talenti nell'IT... cioè.. siete del settore del recruitment o date l'opinione personale "della domenica", senza voler essere offensivi eh? <3
PS: ovviamente sono nel settore.
Gundam.7519 Febbraio 2021, 21:21 #4
E' anche vero che le retribuzioni offerte anche per posizioni senior, sono ridicole
OUTATIME20 Febbraio 2021, 08:15 #5
Originariamente inviato da: Manorath
Non c'è mercato?
Ma se c'è una costante ricerca di talenti nell'IT... cioè.. siete del settore del recruitment o date l'opinione personale "della domenica", senza voler essere offensivi eh? <3
PS: ovviamente sono nel settore.

Personalmente sono nel settore dell'IT, e dal tuo commento e dall'utilizzo della parla "talenti" direi che sei un recruiter.
Quindi come recruiter saprai che, come ti è stato fatto notare, gli stipendi per i profili senior sono abbastanza ridicoli. E comunque la maggior parte delle ricerche che ho visto io cercano sistemisti con conoscenze di programmazione, che è un po' come cercare un muratore con conoscenze di idraulica.
Quindi alla faccia dei profili altamente specializzati.
xarz320 Febbraio 2021, 11:16 #6
Originariamente inviato da: OUTATIME
Personalmente sono nel settore dell'IT, e dal tuo commento e dall'utilizzo della parla "talenti" direi che sei un recruiter.
Quindi come recruiter saprai che, come ti è stato fatto notare, gli stipendi per i profili senior sono abbastanza ridicoli. E comunque la maggior parte delle ricerche che ho visto io cercano sistemisti con conoscenze di programmazione, che è un po' come cercare un muratore con conoscenze di idraulica.
Quindi alla faccia dei profili altamente specializzati.


Vero che gli stipendi per i senior sono bassi. Per le conoscenza da sistemisti beh, ad esempio in AWS tutti i profili sono di quel tipo. Non esiste il devops puro e lo sviluppatore puro, così come non esistono in generale i QA che fanno controllo di qualità. Uno sviluppatore all'occorrenza deve fare tutto e prendersi la responsabilità del prodotto nel suo insieme, il che non lo vedo necessariamente come un male.
canislupus20 Febbraio 2021, 11:57 #7
Originariamente inviato da: OUTATIME
Personalmente sono nel settore dell'IT, e dal tuo commento e dall'utilizzo della parla "talenti" direi che sei un recruiter.
Quindi come recruiter saprai che, come ti è stato fatto notare, gli stipendi per i profili senior sono abbastanza ridicoli. E comunque la maggior parte delle ricerche che ho visto io cercano sistemisti con conoscenze di programmazione, che è un po' come cercare un muratore con conoscenze di idraulica.
Quindi alla faccia dei profili altamente specializzati.


Concordo in maniera assoluta.
Sono un sistemista e non comprendo (a parte qualche linguaggio di scripting di base), per quale ragione spesso vengano richieste conoscenze di vera programmazione (java, .net, etc...)

Originariamente inviato da: xarz3
Vero che gli stipendi per i senior sono bassi. Per le conoscenza da sistemisti beh, ad esempio in AWS tutti i profili sono di quel tipo. Non esiste il devops puro e lo sviluppatore puro, così come non esistono in generale i QA che fanno controllo di qualità. Uno sviluppatore all'occorrenza deve fare tutto e prendersi la responsabilità del prodotto nel suo insieme, il che non lo vedo necessariamente come un male.


Esistono quelle figure, ma si preferisce avere il tuttofare... concetto che nell'IT è quanto di più stupido possa esistere.
E lo vivo tutti i giorni sulla mia pelle... con persone che si improvvisano sistemisti, mentre sono programmatori o Database Analyst...
Se devo sistemare l'impianto elettrico, non chiamo l'idraulico... e non mi interessa se ha fatto un corso... non è il suo mestiere principale...
Gundam.7520 Febbraio 2021, 12:14 #8
Vogliamo parlare delle offerte di lavoro per IT Manager, che devono essere programmatori, sistemisti (meglio se su due piattaforme), esperti di cloud, ISO 27000, saper gestire personale, avere 30 anni, parlare 3 lingue e magari lanciare le ragnatele.Dimenticavo Active directory, firewall e swtich
erupter21 Febbraio 2021, 00:18 #9
Originariamente inviato da: Gundam.75
Vogliamo parlare delle offerte di lavoro per IT Manager, che devono essere programmatori, sistemisti (meglio se su due piattaforme), esperti di cloud, ISO 27000, saper gestire personale, avere 30 anni, parlare 3 lingue e magari lanciare le ragnatele.Dimenticavo Active directory, firewall e swtich



Beh deve saper usare anche office, il tutto per sole 99,90 al mese
OUTATIME21 Febbraio 2021, 09:24 #10
Originariamente inviato da: xarz3
Uno sviluppatore all'occorrenza deve fare tutto e prendersi la responsabilità del prodotto nel suo insieme, il che non lo vedo necessariamente come un male.

Sai, con questa frase mi hai fatto venire in mente le litigate anni fa con il nostro progammatore, che aveva basato il gestionale su una versione di Reporting Services che girava solo su Internet Explorer 10, e diceva che erano cazzi miei fare il deploy di client compatibili con il gestionale.

Sarebbe stato divertente vederlo litigare con sè stesso..

Originariamente inviato da: erupter
Beh deve saper usare anche office, il tutto per sole 99,90 al mese

L'anno scorso ad un colloquio leggendo il mio curriculum il responsabile mi chiese "Perchè hai messo conoscenza di Office solo buona?"
Mia risposta: Perchè io Office lo installo e lo gestisco, ma non lo uso.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^