SPID, Poste Italiane introduce una nuova modalità per ottenerlo senza uscire di casa

SPID, Poste Italiane introduce una nuova modalità per ottenerlo senza uscire di casa

Poste Italiane ha introdotto nuove procedure semplificate per richiedere lo SPID gratuitamente e senza muoversi di casa. Bastano uno smartphone e una Carta di Identità Elettronica o un passaporto. In alternativa, si può usare il un conto corrente

di pubblicata il , alle 14:21 nel canale Innovazione
SPID
 

Lo SPID sta diventando sempre più diffuso fra gli italiani e siamo ormai arrivati a oltre 17 milioni di identità digitali rilasciate ai cittadini, con una crescita che ha visto un'impennata nello scorso anno, quando lo SPID è diventato fondamentale per ottenere i sussidi e, successivamente, quando sono state attivate misure come il Cashback di Stato

Non tutte le Pubbliche Amministrazioni sono pronte, come abbiamo specificato qui, ma oggi attivare uno SPID è diventato fondamentale per semplificare il rapporto col la PA. Nell'ottica di semplificare ulteriormente la procedura per ottenere l'identità digitale, Poste Italiane ha introdotto una nuova modalità gratuita per richiederlo online.

card-spid

Poste Italiane introduce una nuova modalità per ottenere lo SPID

Ottenere lo SPID è sulla carta semplicissimo ma, nella pratica, alcune procedure online, inclusa quella di Poste Italiane (il principale erogatore del servizio con oltre 14 milioni di identità rilasciate), non sono proprio definibili user friendly e possono mettere alla prova la pazienza anche di chi ha una certa esperienza con gli strumenti digitali. 

La situazione, però, sta evolvendo e Poste Italiane ha reso disponibile una nuova modalità per ottenerlo online, senza doversi recare negli uffici. Basta avere un passaporto italiano e farsi un seflie col documento di fianco così da ottenerne la lettura utilizzando l'app gratuita PosteID).

La stessa procedura può essere utilizzata anche se si possiede una Carta di Identità Elettronica (CIE) e non si ricorda il PIN a essa associato. Chi invece ha a disposizione il PIN della CIE non dovrà nemmeno scattarsi alcuna foto: l'attivazione sarà immediata. 

Chi non dispone di questi documenti può comunque richiedere velocemente lo SPID da casa semplicemente inviando un bonifico SEPA da 1 euro, a patto che il conto da cui viene effettuato sia un cc italiano e intestato a chi vuole richiedere l'identità digitale. Il bonifico sarà stornato al termine della procedura, che sarà quindi gratuita. 

Anche chi dispone di una Carta Nazionale dei Servizi attiva o di una firma digitale può effettuare la registrazione dal portale posteid.poste.it e attivare l’identità in pochi minuti seguendo le istruzioni sullo schermo.  

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MorgaNet02 Marzo 2021, 14:22 #1
A dire il vero io con Sielte non sono uscito da casa e l'ho fatto pure gratis....
Arioch02 Marzo 2021, 14:25 #2
link al portale errato...
nameman02 Marzo 2021, 14:50 #3
richiesto lo SPID alle poste ancora in gennaio, fatto gratuitamente da casa senza alcun problema.....
una volta tanto senza alcun problema !
ruezzana02 Marzo 2021, 14:51 #4
Azz, fatto proprio il weekend scorso, magari mi risparmiavo due viaggi alle poste (sì perchè nonstante venga indicato che basta recarsi presso qualsiasi sede per il riconoscimento, una volta là ti dicono che bisogna prenotare con l'app - probabilmente causa CVD-19 - ma mi chiedo quanto difficile sia scriverlo anche sul loro portale ...)
roughnecks02 Marzo 2021, 15:16 #5
Ma per chi non ha uno smartphone ma solo un cellulare (vedi persone anziane) non c'è più modo di avere lo spid...
Jammed_Death02 Marzo 2021, 15:17 #6
sielte fa il riconoscimento webcam gratuito, altrimenti quasi tutti lo fanno con la cns...io l'ho fatto con poste i primi mesi di spid e già permetteva di farlo senza recarsi in sede, non ricordo come avevano fatto il riconoscimento però
puppatroccolo02 Marzo 2021, 15:19 #7
Originariamente inviato da: MorgaNet
A dire il vero io con Sielte non sono uscito da casa e l'ho fatto pure gratis....


Si ma a dicembre era impossibile farsi assegnare un appuntamento per il riconoscimento via webcam.
puppatroccolo02 Marzo 2021, 15:23 #8
Ma dove sarebbe questa modalità con bonifico di riconoscimento? Non la vedo.
ziozetti02 Marzo 2021, 15:24 #9
Originariamente inviato da: roughnecks
Ma per chi non ha uno smartphone ma solo un cellulare (vedi persone anziane) non c'è più modo di avere lo spid...

Non è vero.
chaosblade02 Marzo 2021, 15:24 #10
Io ho provato l’anno scorso ma il pin sulla carta d’identità era errato nonostante lo abbia copiato dal foglio originale. sul passaporto nonostante sia elettronico e quindi munito di microchip NFC del cellulare non lo rilevava o più precisamente app di poste italiane non lo rilevava. Faccio il riconoscimento in posta ma la testa di ca... mi dice che dovrei modificare l’ente di rilascio della carta di identità mettere comune e non anagrafe, peccato che per modificare la testa di ca... avrebbe dovuto identificarmi lo stesso poiché non avevo le credenziali. Morale della favola? È scaduto il termine di attivazione. Amen

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^