Veeam acquisita da Insight Partners per 5 miliardi e diventa americana

Veeam acquisita da Insight Partners per 5 miliardi e diventa americana

Veeam ha annunciato il raggiungimento di un accordo con Insight Partners: quest'ultima acquisirà la società svizzera per spostarla negli Stati Uniti. Un'operazione da 5 miliardi di dollari

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Market
Veeam
 

Veeam smette ufficialmente di essere una società europea e diventa una società americana sotto il controllo di Insight Partners, che aveva già una quota di minoranza nella società. A darne notizia è la stessa Veeam, che comunica in una e-mail ai clienti che "Insight Partners ha sottoscritto un accordo definitivo per acquisire Veeam per aiutarla a cogliere le opportunità  la prossima fase di guida del mercato e crescita, continuando a offrire innovazione". L'accordo prevede la cessione del controllo della società per 5 miliardi di dollari.

Insight Partners acquisisce Veeam per 5 miliardi di dollari

Sotto la nuova proprietà Veeam passerà da una società con sede in Svizzera a società con sede negli Stati Uniti. Questo cambiamento vedrà anche la dirigenza passare integralmente alla cittadinanza statunitense. L'acquirente promette di continuare le politiche di espansione della società, già presente con degli uffici in 30 Paesi e con clienti in oltre 160. L'acquisizione verrà completata durante il trimestre in corso, con termine a fine marzo.

Secondo il comunicato di Veeam, questa acquisizione le permetterà di accelerare il suo "Atto II", ovvero l'evoluzione dell'offerta verso il cloud ibrido. A guidare l'azienda in questa transizione e oltre in veste di amministratore delegato sarà William H. Largent, che precedentemente ricopriva il ruolo di executive vice president. I due fondatori, Andrei Baronov e Ratmir Timashev, non faranno invece più parte del consiglio d'amministrazione.

Largent ha dichiarato che "Veeam ha goduto di una rapida crescita a livello globale nell'ultimo decennio e vediamo un'incredibile opportunità di crescita nel futuro, in particolare nel mercato statunitense. Grazie a questa acquisizione, siamo contenti che la nostra forza lavoro statunitense di più di 1200 persone verrà espansa e rafforzata per acquisire e supportare più clienti. Veeam ha una delle forze lavoro di più grande calibro a livello globale tra le società nel campo della tecnologia e crediamo che questa acquisizione ci permetterà di ingrandire la nostra squadra e di migliorare la nostra tecnologia a un passo che non ha pari."

Il rapporto tra Veeam e Insight Partners si era già dimostrato solido lo scorso anno, quando la seconda aveva investito 500 milioni di dollari per accelerare lo sviluppo della seconda. Una crescita che continua in maniera decisa, soprattutto in Europa, dove il modello ad abbonamento piace ai clienti.

Il comunicato completo (in lingua inglese) è disponibile a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AlPaBo10 Gennaio 2020, 12:59 #1
Le normative di privacy sono estremamente diverse tra USA e Svizzera. Io, se fossi un cliente di Veeam, cambierei servizio per i backup.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^