Wind Tre: Abbiamo bisogno di nuove competenze per i processi di trasformazione digitale

Wind Tre: Abbiamo bisogno di nuove competenze per i processi di trasformazione digitale

Per cogliere le opportunità offerte della digital transformation abbiamo bisogno di nuove competenze. Per svilupparle Wind Tre ha avviato collaborazioni con importanti Università e Business School del Paese.

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Market
WindTre
 

"Siamo di fronte ad una significativa trasformazione nei modelli di Business e nel contesto sociale che pone importanti interrogativi, oltre a sfide ed opportunità. Le grandi aziende oggi hanno una responsabilità di rilievo in questo processo e possono svolgere un ruolo cruciale nella costruzione del nuovo ecosistema digitale". Sono queste le parole che Jeffrey Hedberg, Ceo di Wind Tre, ha pronunciato all'International Business Exchange Conference di New York. 

"Servono inoltre" - aggiunge Hedberg, "competenze diverse per guidare i processi di Digital Transformation; occorre 'fare sistema' attraverso partnership tra soggetti pubblici e privati perché l'Italia possa fare un deciso salto di qualità".

Jeffrey Hedberg AD Wind Tre

Per scovare questi talenti e creare i presupposti per sviluppare l'ecosistema, Wind Tre ha deciso di avviare programmi di collaborazione con importanti istituti universitari italiani e continua a sostenere Luiss Enlabs, uno dei principali incubatori di startup a livello europeo.

Della stessa opinione  Fernando Napolitano, fondatore dell'Italian Business & Investment Initiative (IB&II), organizzazione che si pone l'obiettivo di posizionare l'economia italiana ed europea nel segmento high-end della comunità business di New York per favorire gli investimenti fra Italia e Stati Uniti. "L'Italian Business and Investment Initiative è una chiamata per una piattaforma di azione" -  ha sottolineato Napolitano - "Riteniamo che il settore privato debba rafforzare e evolvere la sua leadership per guidare i cambi strutturali nella società".


Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Perseverance19 Aprile 2019, 13:49 #1
occorre 'fare sistema' attraverso partnership tra soggetti pubblici e privati perché l'Italia possa fare un deciso salto di qualità

Debiti al pubblico e utili al privato?! (come da tradizione italiana)

Wind3 è al collasso finanziario, è capace fanno veramente accordi pubblici per poi fare il fugone e lasciare i debiti da pagare allo stato.
Cfranco19 Aprile 2019, 16:58 #2
Traduciamo le frasi significative:
Le grandi aziende oggi hanno una responsabilità di rilievo in questo processo e possono svolgere un ruolo cruciale nella costruzione del nuovo ecosistema digitale
= La torta è grossa e abbiamo fame

Servono inoltre competenze diverse per guidare i processi di Digital Transformation
= abbiamo bisogno di più neolaureati da sfruttare

occorre 'fare sistema' attraverso partnership tra soggetti pubblici e privati
= Dateci un po' di soldi pubblici

L'Italian Business and Investment Initiative è una chiamata per una piattaforma di azione
= Abbiamo parecchi figli di papà da sistemare

Riteniamo che il settore privato debba rafforzare e evolvere la sua leadership per guidare i cambi strutturali nella società
= Il governo deve eseguire quello che gli diciamo noi in modo da riempirci le tasche
efewfew19 Aprile 2019, 17:59 #3
traduzione perfetta...
elgabro.20 Aprile 2019, 09:36 #4
Avete una rete fttc ridicola che satura alla sera come un Dial-up, meritereste di fallire, ridicoli.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^