Report Globaldata: le reti di trasporto 5G di Ericsson sono fra le migliori al mondo

Report Globaldata: le reti di trasporto 5G di Ericsson sono fra le migliori al mondo

Un successo anche italiano, dato che le tecnologie ottiche alla base della rete di trasporto 5G sono state sviluppate presso il centro di Ricerca e Sviluppo di Ericsson a Genova, dove i ricercatori dell'azienda producono 30 brevetti all'anno

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale TLC e Mobile
5GEricsson
 

Globaldata ha pubblicato 5G Transport: Competitive Landscape Assessment, nel quale compara la qualità delle tecnologie per la rete di trasposto 5G dei vari produttori, quindi Ciena, Cisco, Ericsson, Huawei, Infinera, Nokia, Ribbon e Zte. La rete di Ericsson è risultata essere fra le migliori tanto che sono state posizionate come Leader, insieme alle soluzini di Nokia. 

Cosa è la rete di trasporto 5G?

5G XHaul

La rete di trasporto 5G indica tutte quelle tecnologie usate per spostare dati dalla parte radio dell'infrastruttura alla porzione edge: router (layer 3), Packet Optical (layer 2), PON (Passive Optical Network), microonde. Rivestono un'importanza critica all'interno della rete e le loro prestazioni sono fondamentali nel determinare la capacità, velocità e latenza della rete 5G. Globaldata ha valutato le soluzioni dei produttori in esame sulla base di 6 caratteristiche: 

  • Capacità e scalabilità
  • Supporto 5G Xhaul
  • Timing e sincronizzazione
  • Network Slicing e programmabilità
  • Ampiezza del portafoglio
  • Caratteristiche fisiche come dimensioni, resistenza a temperature estreme e agli agenti atmosferici, consumi. 

I risultati dell'analisi di Globaldata

ericsson5g

Secondo Globaldata, sono due i produttori che si posizionano come leader per le tecnologie della rete di trasporto: Ericsson e Nokia. Andando nel dettaglio, Ericsson è indicata come Leader per 4 dei 6 parametri: fanno eccezione Network Slicing e programmabilità e l'ampiezza del portafogli, dove l'azienda è stata valutata Very Strong. L'altro fornitore Leader, Nokia, ottiene il massimo giudizio su 5 parametri: solo su Network Slicing e programmabilità è indicata come Very Strong.

Merita di essere sottolineato il fatto che le soluzioni ottiche alla base della rete di trasporto 5G di Ericsson sono un successo italiano: sono infatti state sviluppate nel centro di ricerca e sviluppo di Ericsson a Genova, grazie alle competenze in ambito ottico e fotonico di un team composto da 400 ricercatori.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^