QNAP TVS-675, il NAS a 6 bay basato sul processore KaiXian KX-U6580

QNAP TVS-675, il NAS a 6 bay basato sul processore KaiXian KX-U6580

Il NAS si appoggia a una CPU compatibile con il software x86 realizzata da Zhaoxin e pensata solo per il mercato cinese. QNAP ha deciso di adottare questa architettura sul TVS-675, distribuito in tutto il mondo

di pubblicata il , alle 18:21 nel canale Device
Qnap
 

QNAP ha presentato il suo nuovo NAS TVS-675, un modello a 6 bay destinato alle PMI che mostra caratteristiche tecniche interessanti. Dotato di 8 GB di RAM (espandibili a 64 GB), supporta la cache su SSD M.2 e include due porte 2,5 GbE. L'aspetto più interessante è però il processore adottato, uno Zhaoxin KaiXian KX-U6580 a 8 core

QNAP TVS

QNAP NAS TVS-675, il primo con CPU Zhaoxin 

Il marchio Zhaoxin probabilmente suonerà sconosciuto a molti dei lettori dei Edge9. Comprensibilmente, tra l'altro. Parliamo di un'azienda cinese che dal 2012 realizza processori basati sull'architettura x86, e quindi compatibili con le relative app. Si tratta di CPU destinate al mercato cinese, che fino a oggi non sono state utilizzate su prodotti venduti in occidente. A segnare il cambio di rotta ci ha pensato QNAP, presentando un NAS che ruota proprio attorno a questa tipologia di processori. Nello specifico, integra una CPU KaiXian KX-U6580 a 8 core, funzionante a 2,5 GHz. I benchmark disponibili online mostrano che non può competere in prestazioni con i processori X86 di Intel e AMD nella stessa fascia di prezzo, ma secondo QNAP è adatto per essere utilizzato all'interno di un NAS di fascia bassa destinati alle PMI come appunto è il NAS TVS-675.

Il processore scelto non è il massimo per quanto riguarda le prestazioni single core e risulta molto più lento della concorrenza sotto il profilo del media encoding, ma considerato che non si tratta di un modello destinato agli appassionati di multimedia né è pensato per l'integrazione in sistemi di videosorveglianza, le prestazioni multi-core (ne sono presenti 8, come già detto) sulla carta lo rendono adatto ai tipici compiti da ufficio: trasferire file e gestire snaphshot e backup dei dati. 

La RAM installata è di 8 GB, ma può essere espansa sino a 64 GB (tramite due moduli da 32 GB), mentre i sei alloggiamenti possono ospitare dischi rigidi da 3,5" e 2,5", sostituibili a caldo. Include anche un alloggiamento per una SSD in formato M.2 da utilizzare come cache per i dati. Che si tratti di un dispositivo destinato alle aziende è testimoniato dalla presenza di due porte 2,5 GbE, che possono essere configurate per lavorare insieme e trasferire dati alla velocità massima di 5 GbE. Se non fossero sufficienti, è possibile installare una scheda di espansione 10 GbE sfruttando uno dei due slot PCI-E 4X presenti sull'unità. 

tvsback

I consumi sono piuttosto limitati, considerato che si tratta di un modello da 6 bay: QNAP dichiara poco meno di 61 Watt (60.794 W) quando utilizzato (in media), e 42,9 Watt quando i dischi sono in sospensione. La rumorosità dichiarata è estremamente contenuta: appena 20,2 dB. 

Supportati anche virtualizzazione e container, anche se rimane un interrogativo relativo al processore: sarà in grado di offrire prestazioni adeguate in questo scenario?

Al momento, non è disponibile il prezzo del TVS-675 ma se fosse significativamente più basso rispetto a modelli a 6 bay paragonabili, potrebbe risultare un prodotto molto interessante per le aziende di piccole dimensioni. 

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
phmk02 Agosto 2021, 18:43 #1
Mha....
Un PC di recupero (con più RAM di questo in versione base), TrueNAS, case adeguato per molti dischi e via ...
E pure spendi meno ....
AlPaBo02 Agosto 2021, 19:09 #2
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Dalla notizia.

potrebbe risultare un prodotto molto interessante per le aziende di piccole dimensioni.


Originariamente inviato da: phmk
Mha....
Un PC di recupero (con più RAM di questo in versione base), TrueNAS, case adeguato per molti dischi e via ...
E pure spendi meno ....


Quindi consiglieresti a una azienda di mettere i propri dati su un PC di recupero, senza garanzia e assistenza, per risparmiare qualche centinaio di euro? Con alcune ore di lavoro aggiuntive (da pagare) per installare il software di gestione, anche questo senza assistenza?

Mi sa che non sei un informatico professionista. Questi sono discorsi da ciappinaro.
MisterFTTH02 Agosto 2021, 19:15 #3
Originariamente inviato da: AlPaBo
ciappinaro.


D'altra parte AlPaBo...
AlPaBo02 Agosto 2021, 19:23 #4
Originariamente inviato da: MisterFTTH
D'altra parte AlPaBo...


Mi hai sgamato: sono di Bologna.
Tedturb002 Agosto 2021, 20:15 #5
Ad un azienda non consiglierei MAI un accrocchio con cpu Zhaoxin, manco se avessi secondi fini.
lemming02 Agosto 2021, 21:02 #6
A questo punto meglio un processore ARM come gli altri NAS di fascia bassa. Si rischia di meno di imbattersi in bug.
Sandro kensan02 Agosto 2021, 22:36 #7
Addirittura un processore compatibile x86 made in China!
demon7702 Agosto 2021, 23:01 #8
Originariamente inviato da: phmk
Mha....
Un PC di recupero (con più RAM di questo in versione base), TrueNAS, case adeguato per molti dischi e via ...
E pure spendi meno ....


E' il solito discorso.
Se sei l'utente casalingo ci sta.
Se sei il libero professionista incline alla tecnologia che lo fa per il proprio studio ci sta pure li.

Ma se sei una azienda, di qualsiasi dimensione, ti prendi il NAS commerciale non certo il pc di recupero autocostruito.
Lilunyel03 Agosto 2021, 01:15 #9
Originariamente inviato da: Tedturb0
Ad un azienda non consiglierei MAI un accrocchio con cpu Zhaoxin, manco se avessi secondi fini.


Io invece sarei proprio curioso di averlo tra le mani per testarlo un pochino, magari regala sorprese...

Uso da anni QNAP e fino ad ora i loro NAS sono stati una garanzia, quindi gli darei fiducia.
Cappej03 Agosto 2021, 08:22 #10
Originariamente inviato da: Lilunyel
Io invece sarei proprio curioso di averlo tra le mani per testarlo un pochino, magari regala sorprese...

Uso da anni QNAP e fino ad ora i loro NAS sono stati una garanzia, quindi gli darei fiducia.


per oltre 1.500 euro di investimento, forse, si riesce a trovare anche un i5... o Ryzen5.... non è proprio regalato...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^