Bonus bancomat per acquisti con carta: servono almeno 50 transazioni. Addio alle commissioni sotto i 5 euro di spesa?

Bonus bancomat per acquisti con carta: servono almeno 50 transazioni. Addio alle commissioni sotto i 5 euro di spesa?

A dicembre partirà l'operazione cashback, che consentirà a chi effettua pagamenti elettronici di avere un rimborso del 10% della spesa per un massimo di 300 euro. Per ottenerlo, però, bisognerà aver accumulato almeno 50 transazioni nel semestre

di pubblicata il , alle 11:41 nel canale Innovazione
Scontrino Elettronico
 
268 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
coschizza29 Settembre 2020, 12:52 #11
" per accedere a questo bonus si sta valutando l'ipotesi di avere all'attivo un numero minimo di pagamenti tracciabili, 50 a semestre"

io uso praticamene solo il bancomat ma non arrivo a 50 operazioni a semestre, praticamente il governo mi sta incentivando a passare al contante perché tanto a me non cambierebbe nulla. Ma chi scrive queste leggi e un pirla o solo un incompetente?
theJanitor29 Settembre 2020, 12:55 #12
usi solo il bancomat e non arrivi ad 8/9 transazioni al mese?
coschizza29 Settembre 2020, 12:58 #13
Originariamente inviato da: theJanitor
usi solo il bancomat e non arrivi ad 8/9 transazioni al mese?


faccio mediamente 1 operazione a settimana
MiKeLezZ29 Settembre 2020, 13:04 #14
Originariamente inviato da: luce7603
Stranamente, mi sembra una buona idea! Vedremo come verrà effettivamente applicata e se caleranno le commissioni lato esercenti.
ti spiego subito come funzionerà:

per fare le 50 operazioni in 6 mesi la gente pagherà il caffè al bar (1 euro, 2 euro se con il compare) un paio di giorni la settimana con la carta - tutto il resto contanti come al solito

dopodichè procede agli acquistoni con la carta (lavatrice, cellulare, cena al ristorante)
tutto il resto allegramente in nero come al solito (medico, dentista, idraulico, muratore)

se tolgono le commissioni entro i 5 euro significa che tutti noi le pagheremo con le tasse (perché sono dovute alle banche, che sono enti privati, e non fanno certo sconti)

stessa cosa di questo bonus-per-ricchi, 3000 euro che verranno finanziati dalle tasse e andranno solo ai più ricchi

w le 5 stalle che non ragionano prima di fare le cose!
bonzoxxx29 Settembre 2020, 13:07 #15
Originariamente inviato da: coschizza
" per accedere a questo bonus si sta valutando l'ipotesi di avere all'attivo un numero minimo di pagamenti tracciabili, 50 a semestre"

io uso praticamene solo il bancomat ma non arrivo a 50 operazioni a semestre, praticamente il governo mi sta incentivando a passare al contante perché tanto a me non cambierebbe nulla. Ma chi scrive queste leggi e un pirla o solo un incompetente?


Secondo me 50 ci possono stare, io sono sulle 20/30 al mese tra supermercato, spese varie, benzina e altri stramazzi vari. Il cashback è fatto apposta per incentivare i pagamenti cashless, certo poi bisogna pure trovare gli esercenti che li accettano...
blobb29 Settembre 2020, 13:17 #16
Originariamente inviato da: Svelgen
In un semestre, hai voglia che le operazioni che compi.
Ottima mossa comunque. Speriamo che venga estesa a oltre i 300€ così da incentivare veramente l'uso dei pagamenti digitali.
Basta carta e monetine, che hanno dei costi e si prestano molto bene ai pagamenti senza scontrino e ai furti.


perchè la moneta elettronica non ha costi???
Opteranium29 Settembre 2020, 13:20 #17
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
per fare le 50 operazioni in 6 mesi la gente pagherà il caffè al bar (1 euro, 2 euro se con il compare) un paio di giorni la settimana con la carta - tutto il resto contanti come al solito

basta mettere un limite inferiore, che so, 15-20 euro..
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
dopodichè procede agli acquistoni con la carta (lavatrice, cellulare, cena al ristorante)

se si paga con carta, che problema c'è? Rammento che l'idea alla base è proprio la riduzione del contante
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
tutto il resto allegramente in nero come al solito (medico, dentista, idraulico, muratore)

non sono cose che si modificano dall'oggi al domani. Già adesso, col dl ristrutturazioni, si darebbe una bella smossa al nero in edilizia
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
stessa cosa di questo bonus-per-ricchi, 3000 euro che verranno finanziati dalle tasse e andranno solo ai più ricchi

mah, se i "ricchi" sono quelli che fanno 3000 euro di acquisti all'anno..
Svelgen29 Settembre 2020, 13:23 #18
Originariamente inviato da: blobb
perchè la moneta elettronica non ha costi???


Li ha ma in misura minore.
I soldi costa stamparli prima, e controllare che non ci siano in giro falsi dopo...
bonzoxxx29 Settembre 2020, 13:24 #19
Originariamente inviato da: blobb
perchè la moneta elettronica non ha costi???


Certo, ma considera che le monete da 1, 2, 5 cent hanno un costo di produzione più alto del loro valore rappresentativo, inoltre le monete, di solito le banconote, sono soggette ad usura e vanno rimpiazzate con nuove banconote che devono essere stampate, trasportate col portavalori (costi e pericoli notevoli), la lotta alle monete false, oltre all'evasione fiscale dilagante, [U]non so voi ma molti caffè che prendono provano a non fare lo scontrino, moltiplicati per 100-150-200 caffè al giorno sono soldi mica caramelle.[/U]

Diciamo che entrambi hanno dei costi più o meno alti.

All'estero pagare con carta è la normalità, non so che costi abbiano (quasi sicuramente più bassi che da noi) e problemi 0, ma 0 proprio.
Svelgen29 Settembre 2020, 13:27 #20
Originariamente inviato da: coschizza
faccio mediamente 1 operazione a settimana


Ma come fai a fare 1 operazione a settimana?
Già solo se vai a fare la spesa, a meno che non hai in casa un frigorifero da ristorante, ma almeno 2 volte ci devi andare.
Un caffè, colazione ogni tanto non te la vuoi fare?
Parrucchiere? Panettiere?
Controlla bene, vedrai che sono molte di più le operazioni che andrai a fare durante il mese.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^