SGBox lancia Assessment Service, il nuovo pacchetto di servizi per i partner

SGBox lancia Assessment Service, il nuovo pacchetto di servizi per i partner

Con Assessment Service, SGBox propone ai suoi clienti una serie di servizi destinati alla protezione delle infrastrutture aziendali a livello IT. Il pacchetto si occuperà dell'analisi delle infrastture stesse e del rilevamento di eventuali falle o vulnerabilità che possano compromettere l'integrità dei dati.

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Security
SGBox
 

Al centro della strategia business di SGBox ci sono i sistemi di Security Information and Event Management (SIEM), i quali consentono di tenere sotto controllo ciò che accade all’interno della rede, garantendo così la protezione delle infrastrutture aziendali. Prima di poter implementare un sistema di questo tipo, tuttavia, è opportuno verificare che all’interno delle infrastrutture IT non ci siano falle che possano compromettere l’integrità di dati e applicazioni.

SGBox ha quindi lanciato Assessment Service, un pacchetto destinato ai suoi clienti che permetterà di valutare il livello di sicurezza complessivo delle infrastrutture aziendali a livello IT.

Assessment Service: cosa offre l’ultima soluzione di SGBox

Il pacchetto SGBox Assessment Service include cinque diversi servizi destinati alla salvaguardia delle infrastrutture aziendali. Tra le feature proposte da SGBox troviamo: 

  • Network Security Assessment: esamina i documenti tecnici legati alla configurazione dei dispositivi, i diagrammi di rete e le procedure di sicurezza interne, sia a livello di policy che di procedure operative.
  • Vulnerability Assessment: prevede il processo di identificazione e di analisi delle vulnerabilità di sicurezza che, attraverso l’utilizzo di sistemi automatici e controlli manuali, permette di rilevare eventuali falle di sicurezza, sia a livello applicativo che sistemistico.
  • Penetration Testing: il team SGBox si occupa di simulare un attacco informatico ai sistemi aziendali al fine di invidiare i punti deboli presenti. Il processo prevede diverse metodologie e segue le linee guida indicate dal NIST (National Institute of Standards and Technology). Le valutazioni prevedono test in modalità black box (nessuna conoscenza dei sistemi), grey box (conoscenza parziale) o white box (conoscenza completa).
  • PCI DSS Gap Analysis: fornisce un’approfondita valutazione dello stato di sicurezza con l’obiettivo di fronteggiare i potenziali rischi legati alle transazioni di pagamento elettronico e al trattamento dei dati dei titolari di carte di credito o di pagamento. 

Ad approfondire ulteriormente la suddetta offerta è intervenuto Massimo Turhcetto, CEO e Founder di SGBox

“Grazie all’esperienza e alla professionalità dei nostri esperti siamo in grado di offrire ai nostri clienti l’opportunità di adottare un approccio rigoroso alla cyber-security. I nuovi servizi di assessment, in combinazione con i nostri sistemi SIEM, rappresentano uno strumento che permetterà di ottimizzare i processi e garantire un livello di sicurezza adeguato alle sfide che le aziende si trovano ad affrontare nello scenario attuale”.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^