Fastweb: il 5G per coprire gli ultimi 500m a banda larga con le prestazioni della fibra

Fastweb: il 5G per coprire gli ultimi 500m a banda larga con le prestazioni della fibra

Fastweb annuncia che il 5G Fixed Wireless Access sarà punto cardine per l'espansione della rete a banda ultra larga, coprendo gli ultimi 500 metri senza le problematiche della copertura in fibra che richiede scavi e permessi

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale TLC e Mobile
Fastweb
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bradiper02 Maggio 2019, 17:03 #11
Per la cronaca non c è nessuno studio che ha dimostrato che le onde siano dannose o provochino il cancro.
L unico studio che ha detto ciò è falsato dal tipo di metodo usato..per il resto a parte un lieve effetto termico.. Il resto è solo pseudo scienza e terrorismo mediatico.
Mparlav02 Maggio 2019, 17:30 #12
Vale il principio di precauzione per quanto riguarda le onde elettromagnetiche ed il 5G non fa' eccezione.

In ogni caso, 500 m sono adeguati per coprire i centri storici che nella maggior parte dei casi, sono un incubo da raggiungere con il cablaggio della fibra, vuoi per lo spazio a disposizione, vuoi per i vincoli architettonici e/o archeologici.

Più delle onde elettromagnetiche però, mi preoccuperei della loro capacità di passare attraverso muri di grande spessore, quindi sono curioso di vedere l'effettivo funzionamento e/o prestazioni all'interno degli edifici.

P.S.:
https://www.mondo3.com/svizzera/201...ing-bufale.html
gd350turbo02 Maggio 2019, 17:38 #13
Non ci passano...
Deve esserci perfetta visibilità ottica altrimenti niente...
E secondo me quando piove nevica, ha dei problemi
ronin78902 Maggio 2019, 18:05 #14
Originariamente inviato da: zappy
Questa è veramente una pessima notizia: onde radio usate quando si potrebbe usare un semplice cavo, con minor inquinamento elettromagnetico e maggior salute per tutti.


sono assolutamente d-accordo

https://disinformazione.it/?s=5g

Il Prof. Martin L. Pall, Professore emerito di Biochimica e di Scienze Mediche di Base della Washington State University, ha inviato alle istituzioni europee e statunitensi una revisione di studi che dimostrano la pericolosità della tecnologia 5G.
Secondo la sua analisi della letteratura scientifica pubblicata ci sono almeno otto pericoli dimostrati correlati alle esposizioni alle radiazioni del 5G.
Bradiper02 Maggio 2019, 18:59 #15
Fantastico il sito da cui è stato preso l articolo, mi aspettavo Adam kadmon a spiegarlo. Se questo fantomatico prof avesse prove scientifiche invece che supposizioni non comprovate da test reali, non si parlerebbe più di 5g.
Per assurdo le reti 2g 3g 4g sono più pericolose a livello teorico rispetto al 5g.
frank808502 Maggio 2019, 22:19 #16
a parte della questione salute che non voglio toccare, questa cosa la applicherei solo dove non è possibile scavare, come nei centri storici. ma su edifici normali pretendo un bellissimo cavo monomodale. anche supponendo di ricevere 1/2 Gbps nell'ultimo tratto (che fortunatamente non è così tanto congestionato) si tratta comunque di UN COLLO DI BOTTIGLIA rispetto le potenzialità del cavo in fibra che mi arriva fino al router (che magari visto gli anni che corrono per tali progetti, sarà a 10Gbps tra un po'). non perderei tempo su fare discussioni di come 5G possa fare miracoli che solo il cavo può fare (dimenticate quel "fino a 10gbps" promessi da 5G, quei 10 gbps anche se li vedremo, non sono qualitativamente gli stessi di un FTTH che comunque può andare a vari terabit/s usando la luce in modo intelligente e il multiplexing)
Okkau02 Maggio 2019, 23:32 #17
Originariamente inviato da: Dominioincontrastato
Utilizzando lo spettro nella banda dei 26GHz è infatti possibile realizzare connessioni tra le abitazioni e le antenne di pari prestazioni rispetto a quelle in fibra coi cabinet

500 mt sono un bel mezzo km voglio proprio vedere se non degrada ina base a questa distanza o saturazione


Nel 5G la saturazione non esiste.
Bradiper03 Maggio 2019, 00:13 #18
Parlando serio.. Se sulla via principale passa la fibra ed è posto il cabinet e tu abiti a 50 metri in una viuzza, o ancor peggio in una via privata, secondo te scavano e portano la fibra a casa tua? A costo zero? Solo perché hai fatto richiesta? La risposta è no.. E forse neanche se paghi.. Salato. Per posare i cavi sulle vie hanno dovuto avere tutti i permessi..certo inclusi Nell appalto magari ma per la vietta di casa tua non hanno il permesso..e devono anche fare uno studio su dove far passare il cavo e poi ripristinare l asfalto in modo decente. Costo altissimo. Ecco perché il 5g potrebbe essere una manna dal cielo per avere connessioni decenti dove il maledetto doppino degrada la fttc.
zappy03 Maggio 2019, 09:20 #19
Originariamente inviato da: Bradiper
Per la cronaca non c è nessuno studio che ha dimostrato che le onde siano dannose o provochino il cancro.
L unico studio che ha detto ciò è falsato dal tipo di metodo usato..per il resto a parte un lieve effetto termico.. Il resto è solo pseudo scienza e terrorismo mediatico.


https://www.thelancet.com/journals/...0246-3/fulltext

in ogni caso, il fatto che non ci sia "uno studio che dimostra" non vuol dire che la tesi è errata: si tratta di una falsa deduzione.
ci sono studi fatti apposta per non dimostrare niente, e poi essere sventolati come "è tutto sicuro, non abbiamo dimostrato niente"...
frank808503 Maggio 2019, 13:32 #20
Originariamente inviato da: Okkau
Nel 5G la saturazione non esiste.

viviamo nel mondo reale e non quello dei sogni purtroppo, la saturazione c'è anche su un fascio di cavi sottomarini da N Tbps, ridondanza a parte, ce n'è più di 1 tra due punti specialmente per questo motivo. l'assenza di congestionamento potrebbe arrivare qualora il 5G si sviluppi così in fretta (in pochi anni subito a 2/4/6 gbps a utente) e gli utenti non sono pronti a usarne tutto il potenziale, ma questa fase o dura poco oppure non arriva affatto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^